direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires indice il concorso di idee “Il mio progetto: 1519-2019…2519”

CONCORSI

 

Un’iniziativa indirizzata agli studenti universitari delle Facoltà di Architettura, Design e Ingegneria dell’Argentina nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci

 

BUENOS AIRES – Nell’ambito del ciclo “In-Genio italiano”, organizzato in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, l’Ambasciata d’Italia in Buenos Aires e “Bajos del Barolo” indicono il concorso di idee “Il mio progetto: 1519-2019…2519”, diretto agli studenti universitari delle Facoltà di Architettura, Design e Ingegneria dell’Argentina. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Centro Italo-Argentino di Alti studi dell’Università di Buenos Aires e l’Instituto Nacional de Tecnología Industrial, ha come obiettivo quello di stimolare l’ingegnosità e la creatività dei partecipanti, che dovranno presentare un progetto ispirato all’opera di Leonardo da Vinci, originale e con applicazione pratica.

I progetti devono essere presentati da studenti iscritti in una facoltà di Architettura, Progettazione o Ingegneria di un’università in Argentina e devono avere almeno uno dei seguenti requisiti: uso innovativo dei materiali che lo compongono; uso non convenzionale di un oggetto di utilità; applicazioni innovative di tecniche e / o tecnologie.  La presentazione dei progetti potrà avvenire fino al 30 ottobre 2019, con le modalità indicate dal bando disponibile sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires. Una giuria valuterà i progetti preparati dagli studenti e i migliori tre saranno esposti in stampa 3D nella mostra “1519-2019 il Genio di Leonardo da Vinci – Macchine e invenzioni ”, organizzata dall’Ambasciata e che si svolgerà dal 7 novembre a 5 dicembre 2019 a Buenos Aires. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform