direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La scomparsa del cardinale Velasio De Paolis

MONDO SCALABRINIANO

 

ROMA – Il Superiore Generale dei Padri Scalabriniani, p. Alessandro Gazzola, unito al suo Consiglio e all’intera Congregazione, sorretti dalla speranza e dalla fede nel Signore Risorto, annunciano la dolorosa notizia della morte del confratello il cardinale Velasio De Paolis, avvenuta oggi 9 settembre 2017.

Lo affidiamo al Signore della Vita, che ha servito soprattutto con l’insegnamento teologico-canonico, formando molteplici generazioni di sacerdoti e dedicandosi con competenza, abnegazione e semplicità ai compiti affidatigli come Vescovo e Cardinale dal Santo Padre, a servizio della Chiesa universale.

Preghiamo per lui, tornato alla Casa del Padre, chiedendogli di intercedere per la Chiesa, per la nostra famiglia religiosa e per il bene dei migranti.

Il cardinale De Paolis era nato a Sonnino, diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, il 19 settembre 1935. Entrato da piccolo nella congregazione dei Missionari di San Carlo, ha compiuto il percorso di formazione nei seminari scalabriniani. Ha emesso la prima professione il 20 settembre 1955, a Crespano del Grappa, e quella perpetua il 4 ottobre 1958, a Piacenza. Nella città emiliana ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 18 marzo 1961, nella Casa madre dell’istituto.

Era stato creato cardinale nel Concistoro del 20 novembre 2010 da papa Benedetto XVI. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes