direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“La Festa, the Italian showcase”: domani musica italiana al Reeperbahn Festival di Amburgo

EVENTI MUSICALI

Fra gli organizzatori l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo

 

Una vetrina per musicisti giovani e di talento

AMBURGO – Torna anche quest’anno “La Festa, the Italian showcase”, l’aperitivo italiano dove si parlerà della musica italiana e di come essa si sia evoluta negli ultimi cinque anni, grazie ad un’ondata di giovanissimi e talentuosi musicisti che ne stanno ridefinendo il concetto stesso. L’appuntamento  è per il 19 settembre, dalle ore 14, all’interno del Reeperbahn Festival al Sommersalon del Klubhaus St. Pauli, in Spielbudenplatz, ad Amburgo. Il programma prevede l’apertura con il gruppo “I’m not a Blonde” che nel 2018 ha conquistato la scena pop ed i palchi europei con l’album di debutto, “The Blonde Album”, dove l’euforia melodica degli anni ‘90 si fonde con i beats e i sintetizzatori degli anni ’80. Alle ore 15 è la volta di Andrea Poggio: il suo è uno stile unico che unisce l’electropop ad un sound neo-psichedelico, il tutto completato da un gusto un po’ retro. Autore e produttore dei propri testi, Poggio ricorda i migliori esiti del pop italiano degli anni ‘80 e ‘90, riuscendo comunque a mantenere la propria modernità. Alle ore 16 sul palco arriva Julielle che trae ispirazione dalla musica elettronica degli anni 2000 e 2010. Con “Aliens and Flowers” la cantante ha ampliato le possibilità del suo sound: con soli due singoli alle spalle, il suo futuro sembra già estremamente promettente.  Infine alle ore 17 spetta alla band “Be Forest” stupire il pubblico con un post-punk divenuto shoegaze, mantenendo tuttavia la stessa freschezza nel sound, con armonie che sembrano rivelare reconditi segreti oscuri e creando una musica calda e melanconica. E’ del 2014 il loro ipnotico “Heartbeat” mentre nel 2019 arriva il loro album “Knocturne”. L’evento è organizzato da Italia Music Export, Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), Puglia Sounds, Teatro Pubblico Pugliese TPP, Fondo per lo sviluppo e la creazione FSC, PIIIL Cultura in Puglia, Regione Puglia, Unione Europea e Istituto Italiano di Cultura di Amburgo. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il sito dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform