direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Commissione Esteri favorevole all’approvazione del ddl di ratifica dell’Accordo con Israele in materia di pubblica sicurezza

CAMERA DEI DEPUTATI

 

ROMA – Nella seduta di ieri si è concluso l’esame in Commissione Esteri del disegno di legge, già approvato dal Senato, di ratifica ed esecuzione dell’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo dello Stato di Israele in materia di pubblica sicurezza, fatto a Roma il 2 dicembre 2013.

L’Accordo risponde all’esigenza di migliorare la cooperazione operativa tra le forze di sicurezza dei due Paesi, al fine di garantire il mantenimento della sicurezza reciproca e prevenire e combattere la criminalità transnazionale e il terrorismo. Il testo, che si compone di un preambolo e di 15 articoli, identifica come autorità competenti il dipartimento della Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, per l’Italia, e il ministero della Pubblica Sicurezza, per Israele. Tra gli ambiti della cooperazione, sono inclusi la criminalità organizzata, il traffico di sostanze stupefacenti, la migrazione illegale, la tratta di persone e quella di armi, nonché i reati di natura economica e il terrorismo.  L’Accordo definisce poi le modalità per lo svolgimento della cooperazione bilaterale, prevedendo, fra l’altro, lo scambio di informazioni e di prassi operative, lo svolgimento di operazioni congiunte quale supporto alle iniziative informative ed investigative, nonché lo scambio di dati su persone sospette e sulle organizzazioni criminali operanti nei due territori. I successivi articoli disciplinano le modalità per le richieste di assistenza e i casi per opporre un rifiuto a tali richieste, nelle situazioni pregiudizievoli per la sovranità, la sicurezza e l’ordine pubblico di una delle due parti.

Il presidente della Commissione, Fabrizio Cicchitto, ha riferito che sono pervenuti i pareri favorevoli delle Commissioni Affari Costituzionali, Giustizia e Bilancio. Nessuno chiedendo di intervenire, la Commissione ha deliberato di conferire il mandato alla relatrice, Lia Quartapelle Procopio (Pd), di riferire in senso favorevole all’Assemblea. Ha deliberato altresì di chiedere l’autorizzazione a riferire oralmente.

Il presidente Cicchitto si è riservato di designare i componenti del Comitato dei nove sulla base delle indicazioni dei gruppi. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes