direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Commissione Affari esteri approva il testo base per la riduzione del numero dei parlamentari

CAMERA DEI DEPUTATI

L’esame parlamentare proseguirà sul testo già approvato dal Senato, che prevede la riduzione dei deputati a 400 – 8 gli eletti all’estero – e dei senatori a 200, con 4 eletti all’estero

 

ROMA – La Commissione Affari esteri della Camera dei Deputati ha approvato l’adozione della proposta di legge costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari già approvata dal Senato (n. 1585) quale testo base per il prosieguo dell’esame parlamentare.

La proposta di legge, a firma dei senatori Gaetano Quagliariello, Roberto Calderoli,  Gianluca Perilli, Stefano Patuanelli e Massimiliano Romeo, dispone la riduzione del numero dei deputati dagli attuali 630 a 400 e la riduzione del numero dei deputati eletti nella circoscrizione Estero dagli attuali 12 ad 8. Per i senatori la riduzione proposta è dagli attuali 315 a 200 e, per gli eletti all’estero, da 6 a 4. La proposta viene approvata, nonostante il voto contrario dell’opposizione.

Il termine per la presentazione degli emendamenti al testo base è fissato alle ore 10 di venerdì 12 aprile. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes