direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Kazakhstan, eccellenze gastronomiche dell’Umbria ad Astana

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Eventi  organizzati dall’Ambasciata d’Italia

ASTANA – L’Umbria è stata al centro della settimana della Cucina italiana in Kazakhstan, con una serie di iniziative organizzate dall’Ambasciata d’Italia ad Astana. In uno dei ristoranti italiani più prestigiosi della città, il Salone del gusto, si è tenuta una cena di gala preparata dallo chef di Assisi Enea Barbanera e con la degustazione di prodotti tipici e vini del territorio umbro. Presente anche una delegazione regionale guidata dall’assessore all’Agricoltura e al Territorio Fernanda Cecchini e qualificati e numerosi esponenti locali del settore dell’agrobusiness.  I prodotti presentati ed il menu creato per l’occasione sono rimasti disponibili nel ristorante per tutta la settimana.

L’assessore Cecchini ha potuto a latere dell’iniziativa avere alcuni incontri istituzionali, con l’agenzia pubblica per il sostegno finanziario al comparto agricolo ‘Kazagro’ e con il vice ministro dell’Agricoltura, Berik Beisengaliyev. Incontri che sono stati una preziosa occasione per dare ulteriore visibilità alle produzioni agroalimentari regionali di qualità ed individuare nuove prospettive di commercializzazione e di relazioni fra i due Paesi, con particolare riguardo alle buone pratiche nell’ambito delle politiche agricole, al vivaismo, alla zootecnia, alle filiere cerealicole e al cruciale settore della formazione per la recettività alberghiera e della ristorazione.

“Abbiamo accolto con grande interesse – ha detto Cecchini – l’invito del nostro ambasciatore ad Astana Pasquale D’Avino a partecipare alla terza edizione della Settimana. Per l’Umbria si è trattato di una opportunità importante – ha sottolineato l’assessore – che ha consentito di dare ulteriore visibilità alle nostre produzioni agricole e agroalimentari di qualità ed ai nostri vini”.(Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes