direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Job & Orienta. Assessore Elena Donazzan: “Il Veneto crede nel sistema ITS, che ha portato ad ottimi risultati”

FORMAZIONE

VENEZIA – Nell’ambito della manifestazione Job & Orienta, si è svolto a Verona il convegno “#ORIENTATI: l’unione fa la forza”, a cui ha partecipato, tirando le conclusioni, l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Elena Donazzan che ha posto al centro del suo intervento l’Istruzione Tecnica Superiore.

“Il Veneto – ha detto – ha voluto focalizzare l’attenzione sugli ITS, gli Istituti Tecnici Superiori, con questo momento di confronto con altre regioni che hanno messo a rete le proprie esperienze in tal senso: ospitare le altre realtà è un occasione fare il punto a quasi 10 anni dall’avvio del modello ITS, il sistema della formazione terziaria alternativo all’università”.

“Pensate sulle esigenze del territorio – ha aggiunto l’assessore Donazzan – queste fondazioni in Veneto sono tutte guidate da imprenditori. Il percorso, suddiviso in un biennio, prevede un 50% di attività direttamente in azienda, il restante 50% con attività didattica e laboratori organizzati da docenti provenienti per lo più dal mondo dell’impresa. E’ l’unico canale di formazione terziaria altamente professionalizzante e fortemente integrato con i fabbisogni delle imprese e rappresenta uno strumento straordinariamente efficace in termini di inserimento nel mercato del lavoro”.

“Alla fine del percorso biennale – ha fatto presente – 8 ragazzi su 10 trovano un rapido inserimento nel mercato del lavoro, spesso presso le stesse aziende che li hanno ospitati in tirocinio. A 12 mesi dal termine l’occupazione raggiunge livelli prossimi al 100% e nel settore per cui si è studiato. Questa è la riprova dell’alta richiesta dei nostri “supertecnici”. Come Veneto abbiamo dedicato molte risorse per questi percorsi, convinti che solo dando ascolto alle richieste delle aziende e alle vocazioni imprenditoriali del territorio si possa creare occupazione”.

“Tuttavia questi ottimi risultati – ha concluso l’assessore Donazzan – si scontrano con la necessità di far conoscere questo modello alle famiglie e, soprattutto, agli insegnanti. E’ molto positivo il segnale lanciato oggi dal Sottosegretario all’Istruzione Salvatore Giuliano, che oltre ad essersi espresso a favore degli ITS, ha annunciato importanti investimenti per farli conoscere ai più aprendo ad un lavoro in collaborazione con le regioni per lo sviluppo dei percorsi di formazione terziaria. Sugli ITS va fatto un investimento strategico perché fanno bene all’Italia: il Veneto e le altre regioni intervenute qui a Verona credono in questo e sono pronte ad investire sempre più”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes