direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Iscrizioni ai corsi per il secondo semestre dell’anno accademico 2018/2019

LNGUA E CULTURA ITALIANE

La segnalazione dell’IIC di Bruxelles

BRUXELLES – L’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles segnala che sono aperte le iscrizioni ai corsi di lingua italiana del secondo semestre dall’anno 2018/2019.

Tra le novità di questo semestre corsi introduttivi a sceneggiatura e fotografia e corsi di conversazione a tema: leggere e oltre, italiano nel diritto e nella politica, storia dell’arte – corso base e corso monografico, guida artistica e culturale delle città d’Italia, introduzione all’opera, vini d’Italia, laboratorio di scrittura creativa, paesaggi letterari, storia d’Italia e conversazione su temi di attualità.

Per iscriversi è necessario scaricare il modulo d’iscrizione dal sito dell’IIC e consegnarlo o inviarlo compilato all’ufficio corsi, insieme alla prova di pagamento del prezzo del corso.

È previsto uno sconto del 10% per studenti, pensionati e disoccupati che presentino prova del proprio stato. Il prezzo d’iscrizione include anche la tessera soci annuale, che dà accesso a biblioteca e mediateca nonché accesso gratuito o con sconto agli eventi a pagamento dell’IIC

Le iscrizioni ai corsi semestrali aprono a luglio e gennaio, quelle ai corsi intensivi estivi aprono a maggio di ogni anno. L’iscrizione ai corsi privati invece può avvenire in ogni momento dell’anno accademico.

Per iscriversi ai corsi di lingua per principianti non è necessaria alcuna verifica del livello di conoscenza della lingua italiana. Per tutti gli altri lo studente, se non in possesso di un documento recente che attesti il suo livello, sostiene un test d’ingresso fornito dall’Istituto per valutare il livello in cui inserirlo. Il test ha valore solo indicativo e lo studente può cambiare livello a discrezione degli insegnanti.

I corsi di cultura sono tenuti in lingua italiana. Agli studenti non madrelingua è perciò richiesta una conoscenza della lingua di livello B1 o superiore. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes