direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Intervista a Bernardo Carducci, presidente dell’Italian-American Association of Louisville, in Kentucky

ITALIANI ALL’ESTERO

Ripercorsa la storia del sodalizio e dell’emigrazione italiana in loco

 

LOUISVILLE – Su We the Italians l’intervista di Umberto Mucci a Bernardo Carducci, presidente dell’Italian-American Association of Louisville, in Kentucky, che ripercorre la storia dell’associazione, fondata da connazionali immigrati all’inizio del 1900 come “Italian Club” e poi risorta nel 1974. Descrive le attività promosse in questi ultimi anni, all’insegna delle tre F “Food (Cibo), Fun (Divertimento) e Family (Famiglia)”, e si sofferma anche sulla storia dell’emigrazione italiana in Kentucky, numericamente inferiore a quella che ha contraddistinto altri centri americani e legata in origine alla lavorazione delle pietre, poi alla costruzione e rifinitura degli interni degli edifici e infine a prodotti agroalimentari e cucina italiana.

Carducci, che è professore di psicologia, in passato è stato presidente della Italian American Psychological Society e spiega l’attività di questo sodalizio: “facilitiamo  la ricerca tra di noi e con i nostri colleghi che sono in Italia: sponsorizziamo per questo programmi e conferenze. Abbiamo anche membri che stanno facendo ricerche sulla narrativa italoamericana”. “Proprio come l’Italian-American Association di Louisville, quello che facciamo – rileva – è aiutare le persone a riconnettersi, ristabilire e sviluppare un senso di identità con la loro cultura italoamericana”. L’intervista completa è disponibile su We the Italians. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes