direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Incontro a Pieve di Cadore per il Distretto Culturale Evoluto delle Dolomiti Bellunesi

CULTURA

VENEZIA – “La cultura costituisce una piattaforma privilegiata di comunicazione tra tutti i soggetti economici e sociali presenti in un territorio ed è in grado di favorire lo sviluppo delle filiere produttive, divenendo strumento di crescita complessiva, di miglioramento della qualità della vita delle comunità”.

Lo ha ribadito a Pieve di Cadore, in provincia di Belluno, l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari, partecipando all’incontro convocato dal Segretariato del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), per sensibilizzare le istituzioni locali al progetto di Distretto Culturale Evoluto (DICE) delle Dolomiti Bellunesi e per dar vita al relativo tavolo tecnico.

Segretariato, Regione del Veneto, Confindustria del Veneto e di Belluno e Fondazione Cariverona sono da tempo impegnati nella definizione di un tavolo tecnico che favorisca la preservazione, la tutela e la promozione del patrimonio culturale del “Distretto delle Dolomiti Bellunesi”. L’obiettivo è quello di sostenere politiche che garantiscano la protezione ma, soprattutto, la fruizione responsabile del patrimonio culturale materiale e immateriale legato al passato e al presente delle comunità afferenti al Distretto delle Dolomiti, istituito dal Ministero nel giugno 2016 e in particolare: la riqualificazione e il rilancio dell’offerta turistica a livello nazionale e internazionale, l’accrescimento e lo sviluppo delle aree e dei settori del distretto, il miglioramento dell’efficienza nell’organizzazione e nella produzione dei servizi, la conservazione e promozione del patrimonio culturale.  (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes