direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

In Ungheria l’assemblea della Confederazione degli Imprenditori Italiani in Europa

ELEZIONI POLITICHE 2018

Le richieste in vista del voto del 4 marzo e il sostegno al candidato alla Camera dei Deputati Massimo Romagnoli (Mdl, ripartizione Europa)

 

BUDAPEST – La Confederazione degli Imprenditori Italiani in Europa, riunitasi a Szeged il 12 febbraio scorso per discutere in particolare delle prossime elezioni politiche in Italia e del voto dei connazionali residenti in Italia, segnala due richieste formulate in vista del rinnovo del Parlamento. Si tratta della riduzione della Tarsu per gli italiani residenti all’estero, legando la tassa comunale al concreto livello di consumo del servizio, e dell’esenzione dal pagamento del canone Rai per tutti coloro i quali sono proprietari di un apparecchio televisivo nell’abitazione di loro proprietà in Italia ma hanno trasferito la loro residenza all’estero e sono iscritti all’Aire. Nella nota diffusa in proposito la Confederazione evidenzia anche la forte richiesta emersa di abbassare le tasse per le imprese e per le persone fisiche, prendendo ad esempio quanto realizzato in Ungheria, dove vige una flat tax sia per la Irap che per l’Irpef e che ha permesso di sostenere “un’economia in crescita con crescenti investimenti esteri nel Paese ed un tasso di disoccupazione che è uno dei più bassi nell’intera Ue”.

L’auspicio della Confederazione è che il prossimo governo possa venire incontro a tali richieste.

Nel corso dell’assemblea è stato inoltre votato un ordine del giorno a sostegno della candidatura di Massimo Romangoli, capolista alla Camera dei Deputati per il Movimento della Libertà (Mdl) nella ripartizione Europa. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes