direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

In Trentino “Il mondo in piazza”

PROGETTI

Altavalle, Arco, Contà, Lavis, Malé, Ossana, Riva del Garda e Trento le tappe del progetto ideato da Associazione 46° Parallelo e Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo, e finanziato da Provincia Autonoma di Trento 

 

Dall’accoglienza della diversità alla storia dell’emigrazione trentina, passando per lo spopolamento delle valli alpine a seguito dell’emigrazione

 

TRENTO – “Il mondo in piazza. Informare, conoscere, accogliere”. E’ il progetto in otto tappe pensato per la comunità trentina, che tra l’estate e l’autunno del 2019 svilupperà il tema delle migrazioni: dall’accoglienza della diversità alla storia dell’emigrazione trentina, passando per lo spopolamento delle valli alpine a seguito dell’emigrazione.

Il progetto è ideato dall’Associazione 46° Parallelo e dall’Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo, affiancati da Acav Associazione Centro Aiuti Volontari, Atas Associazione Trentina Accoglienza Stranieri, Uisp Trentino e in qualità di media partner il giornale online Il Dolomiti e la casa di produzione Filmwork di Trento. Il progetto è finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento con il  sostegno dei Comuni di Altavalle, Arco, Contà, Lavis, Malé, Ossana, Riva del Garda e Trento ,luoghi di svolgimento delle otto tappe .

In ogni tappa viene affrontato un tema individuato assieme ad  amministrazioni comunali, enti, associazioni, e realtà locali anche informali che negli anni hanno già realizzato percorsi e progettualità inerenti al tema scelto. All’interno del macro tema delle migrazioni ogni territorio ha scelto infatti una tematica da affrontare. La prima tappa de  “Il mondo in piazza” si è svolta  il 1° giugno a Flavon, frazione di Contà . Tema: “Accoglienza della diversità”. La seconda tappa: 22 giugno Parco Miralago di Riva del Garda con “Migrazioni e giornata mondiale del rifugiato (20 giugno 2019)”. Il 29 giugno tappa a Malé, piazza Regina Elena  per l’appuntamento con  “Storia dell’emigrazione trentina”. A Ossana il 6 luglio : “Immigrazione in Trentino, e val di Sole”. Il 13 luglio, Altavalle nella frazione di Grumes, in piazza del Municipio: “Spopolamento delle valli a seguito dell’emigrazione: riflessioni, contributi ed azioni a livello locale”. Il 20 luglio sarà la volta di  Lavis, parco dell’Anfiteatro. Tema : “Lo sport come luogo d’incontro e di scambio di esperienze; cosa dicono i giovani”. Il 27 luglio Trento, piazza Cesare Battisti: “Uno sguardo alla complessità attuale assieme ai partner di progetto”. Infine, tappa ad Arco durante la quinta edizione della Settimana dell’accoglienza (in programma in Trentino Alto Adige dal  28 settembre al 6 ottobre). Tematica della Settimana: “La solitudine”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes