direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

In Slovacchia la 12ma edizione di “Dolce Vitaj”, il festival dedicato alla cultura italiana

APPUNTAMENTI

 

Organizzato dal’IIC di Bratislava in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e la Camera di Commercio Italo-Slovacca, coinvolgerà per tutto il mese di giugno anche le città di Zilina, Kosice, Modra, Prievidza e Poprad

 

BRATISLAVA – Si svolge in Slovacchia, in questo mese di giugno, la dodicesima edizione del “Dolce Vitaj”, il festival dedicato alla cultura italiana, al made in Italy e allo stile di vita italiano organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava in stretta collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e la Camera di Commercio Italo-Slovacca.

Previsti eventi a Bratislava, Zilina, Kosice, Modra, Prievidza e Poprad, in cui saranno rappresentate le nostre eccellenze nel campo del teatro, della letteratura, delle arti visive, della fotografia, del design, della musica e della cinematografia italiana.

Tra i pezzi forti ci sono un incontro con lo scrittore Paolo Giordano (l’11 giugno, a Bratislava), la mostra di Giuseppe Chiari già inaugurata a Zilina, presso la Galleria Civica, un’ampia rassegna di fotografia sul paesaggio italiano, un concerto del gruppo pop-jazz Avion Travel (il 7 giugno presso l’Auditorium della Radio Nazionale Slovacca), e tanto altro.

Il festival intende offrire agli slovacchi appassionati e non di cose italiane di “conoscere alcuni progetti di rilevanza culturale ed artistica nel teatro, nella musica, nella letteratura e nello stile di vita italiano di oggi – afferma l’ambasciatore d’Italia Gabriele Meucci, che esprime soddisfazione per il coinvolgimento nella rassegna delle diverse città slovacche.

Altro appuntamento con l’arte sarà la personale della giovane artista bresciana Elena Monzo, dedicata alla condizione delle donna nei diversi Paesi, in programma presso la Galleria CT di Bratislava dal 17 giugno al 7 luglio prossimi.

Per il design è prevista la partecipazione dello Studio Zaven di Venezia alla Bratislava Design Week (6-9 giugno), la più importante rassegna in Slovacchia dedicata al design contemporaneo. La Studio allestirà una mostra con i propri lavori e della curatrice Maria Cristina Didero con il suo film documentario ‘Super Design. Italian Radical Design 1965-75’.

Per la musica, oltre al concerto degli Avion Travel, sono previste le esibizioni di Aniello Desiderio e Carlo Curatolo alla 44ma edizione del festival di chitarra classica J.K. Mertz. Il primo musicista suonerà nello storico Palazzo Primaziale e il secondo alla Chiesa delle Clarisse, entrambi a Bratislava, il 19 e 20 giugno. Il 28 giugno è in programma, inoltre, presso l’Auditorium della Radio Nazionale Slovacca un concerto del Trio di Luca D’Alberto, polistrumentista e compositore.

Per il teatro, lo spettacolo teatrale ‘Il Cantico dei Cantici’ di Roberto Latini, vincitore del Premio Ubu 2017, il riconoscimento italiano più importante per il teatro, arriva il 12 giugno allo Studio del Teatro Nazionale Slovacco di Bratislava.

Per il cinema, è prevista invece una rassegna cinematografica presso il cinema Lumiere di Bratislava, e in altre città slovacche, composta da 6 film, ad alta definizione, dedicati a grandi nomi del Rinascimento. Ospite della rassegna l’attore Enrico Lo Verso.

Per l’eno-gastronomia il Festival includerà, nel centro storico di Poprad e Bratislava, un mercato organizzato dalla Camera di Commercio Italo-Slovacca, con una ricca offerta di specialità gastronomiche (10-15 giugno Poprad e 17-26 giugno Bratislava). Inoltre, il 26 giugno, ritorna a Bratislava Vinovitaj, apprezzata degustazione di vini italiani, a prezzo promozionale, in vari locali della capitale.

Per la letteratura, il già citato incontro con Paolo Giordano, vincitore del Premio Strega 2008 e del Premio Campiello Opera prima 2008, che presenterà l’11 giugno alla Libreria Martinus l’uscita in slovacco del suo romanzo ‘Divorare il cielo’, pubblicato dalla casa editrice Slovart.

Per la fotografia, presso il Museo Nazionale Slovacco, viene esposta dal 4 giugno al 15 settembre la mostra ‘Affacciati sulla bellezza. Il paesaggio italiano in fotografia’ composta da oltre 100 scatti a colori ed in bianco e nero di maestri come Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Fulvio Roiter, Gabriele Basilico, Franco Fontana, Olivo Barbieri, Mimmo Jodice e altri.

Previsto infine l’evento ‘Leonardo vita segreta di un genio ribelle’, conferenza spettacolo con lo scrittore e giornalista Massimo Polidoro, ospite fisso da Piero Angela nell’ultima edizione di SuperQuark. L’evento, che conduce gli spettatori in un viaggio nell’Europa di 5 secoli fa, è previsto il 18 giugno presso il Kino Lumiere di Bratislava. L’iniziativa si svolge nell’anno in cui ricorre il 500° anniversario della morte di Leonardo. Il festival “Dolce Vitaj”si svolge con il Patrocinio del Sindaco di Bratislava. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes