direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“In Aquis Fundata”, all’Istituto Italiano di Cultura di Mosca

DOCUMENTARI

Il 24 gennaio proiezione del film di Andrea De Fusco

Gli ultimi eredi della grande tradizione anfibia di Venezia continuano a trovare il senso della città nel suo elemento fondatore, l’acqua

MOSCA- Il prossimo 24 gennaio all’Istituto Italiano di Cultura di Mosca (M. Kozlovskij per., 4, str. 1) sarà proiettato il documentario “In Aquis Fundata” di Andrea De Fusco. Il documentario (prodotto da Rai Cinema e Clipper Media. Venezia, 2017), sarà proiettato alle ore 19, alla presenza del regista .  Un maestro d’ascia, una campionessa del remo, un operaio subacqueo, un mercante ittico e un pescatore: cinque veneziani continuano a trovare nell’acqua il senso di Venezia, città unica al mondo. Franco Crea, uno degli ultimi costruttori di gondole, ricorda i tempi in cui era pescatore e gondoliere ed in laguna c’era spazio per tutti; Gloria Rogliani cerca di mantenere viva la tradizione legata al remo; il team di IDRA ristruttura e tiene in piedi la città lavorando le sue fondamenta sott’acqua, mentre i pescatori di Pellestrina e di Burano preservano una conoscenza simbiotica della laguna. Sono i detentori di una gloriosa tradizione millenaria che ha generato Venezia. Resistendo al declino, allo spopolamento e alle modifiche morfologiche del loro territorio i soggetti del racconto di Andrea De Fusco mantengono vivo un rapporto privilegiato con l’acqua, l’elemento che ha permesso alla città di imporsi come una potenza mondiale per secoli. Fuori dall’immagine stereotipata da cartolina, protagonisti marginali e quasi invisibili sono gli ultimi veri veneziani. Andrea De Fusco è un regista, fotografo e artista visivo, nato a Roma e cresciuto a Venezia. Laureato al DAMS di Roma 3, ha studiato a Parigi, dove si è diplomato all’ESRA (Scuola Superiore di Realizzazione Audiovisiva) per poi conseguire il master nella medesima scuola a New York. Qui ha iniziato il suo percorso artistico tra documentari, mostre fotografiche e video istallazioni. Vive e lavora tra Roma, Parigi e Milano. Tra i suoi ultimi film: Making of “The Sin” un film di Andrei Konchalovsky. Documentario Prodotto dalla Fondazione Andrei Konchalovsky per il sostegno al Cinema e alle Arti Sceniche e Jean Vigo Italia con Rai Cinema, Italia, 2018.

Ingresso libero alla serata presso l’IIC, previa prenotazione . (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes