direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

In Albania il tour del duo EbbaneSis, promosso dall’IIC

CONCERTI

Musica napoletana con Viviana Cangiano e Serena Pisa, a Durazzo, Tirana e Scutari

 

TIRANA – L’Istituto Italiano di Cultura di Tirana segnala il tour in Albania di EbbaneSis, composto da Viviana Cangiano, voce, e Serena Pisa, chitarra e voce.

Previsti concerti al Museo Archeologico di Durazzo, l’11 luglio alle ore 19.30; al Palazzo della Cultura di Tirana il 12 luglio alle ore 21.30; al Centro giovanile Arka di Scutari il 13 luglio alle ore 20.30. L’ingresso è libero.

Viviana Cangiano e Serena Pisa, attrici e cantanti napoletane, iniziano a lavorare insieme sul repertorio classico napoletano e sulle villanelle del cinquecento e seicento napoletano. Approdano sul web nel 2017 mettendo in piedi ufficialmente il duo e pubblicando alcuni video delle loro versioni di canzoni napoletane di vario genere; il loro successo la porta a collaborare con numerosi artisti e ottengono riscontri positivi anche da maestri del calibro di Isa Danieli, Lina Sastri, Teresa de Sio, Carlo Cerciello e Fiorenza Calogero.

Nel 2019 pubblicano sulla loro pagina facebook “Bohemian Rhapsody” tradotta in lingua napoletana, video che in 24 ore ha raggiunto due milioni di visualizzazioni e le ha imposte all’attenzione della stampa nazionale. La loro musica le ha portate ad esibirsi su numerosi palchi non solo in Italia, ma anche in Arabia Saudita, Francia e Russia.

Il loro “Serenvivity” è uno spettacolo delicato e potente che partendo dalle villanelle e da brani della tradizione barocca napoletana si apre all’intramontabile repertorio della musica partenopea spaziando attraverso brani di tradizioni diverse appositamente tradotte in lingua napoletana con uno swing eccezionale, armonie vocali eleganti e sempre sorprendenti e un approccio ironico e coinvolgente.

“Serenvivity” è anche il titolo del loro primo disco, pubblicato nel 2018 in seno all’Orchestra di Piazza Vittorio dall’etichetta Vagabundos (2018), con la produzione artistica di Pino Pecorelli, Mario Tronco e Angelo Elle e contiene gli inediti scritti da Alessio Bonomo e Mario Tronco. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes