direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Sottosegretario Merlo riceve il coordinatore del MAIE Ticino Gerolamo de Palma

FARNESINA

Merlo ha annunciato che quanto prima si recherà in Svizzera per incontrare la comunità italiana

ROMA – Il Sottosegretario agli Esteri, Sen. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero, ha ricevuto nel suo ufficio alla Farnesina il coordinatore del MAIE per il Canton Ticino Gerolamo de Palma.

Durante l’incontro si è affrontato, tra gli altri, il tema che riguarda gli italiani residenti in Svizzera e la loro impossibilità a votare alle elezioni europee nel Paese di residenza. I connazionali che vivono in terra elvetica, infatti, per poter esprimere il proprio voto alle Europee dovranno tornare in Italia, proprio come tutti gli altri italiani residenti in Paesi extra Ue.

“Non possiamo fare troppe distinzioni tra italiani, dovremmo consentire a tutti i nostri connazionali di poter usufruire delle sedi consolari per esprimere il proprio consenso, come logico che sia”: queste le parole di de Palma durante l’incontro con il Sottosegretario.

La richiesta del MAIE Ticino, è quella di permettere – o quanto meno discutere – la possibilità di garantire a tutti gli italiani, ovunque siano nel mondo, di poter scegliere i propri rappresentanti nel Parlamento europeo attraverso il voto nelle proprie sedi consolari di riferimento.

Il Sottosegretario Merlo da parte sua ha ascoltato con interesse quanto espresso dal coordinatore del MAIE e ha assicurato un’attenta riflessione sulla questione. L’esponente del governo italiano ha anche annunciato a de Palma che quanto prima si recherà in Svizzera per incontrare la numerosissima comunità italiana ivi residente. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes