direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il sindaco di Auronzo di Cadore in trasferta in Brasile per il 10.mo anniversario del gemellaggio tra il suo Comune e la città di Ilòpolis

GEMELLAGGI

“Bellunesi nel Mondo”

AURONZO DI CADORE – Una delegazione di Auronzo di Cadore, guidata dal sindaco Tatiana Pais Becher, in questi giorni si trova in Brasile in occasione del 10.mo anniversario del gemellaggio tra questo Comune bellunese e la città di Ilòpolis.

Il Comune di Ilòpolis, compreso nello Stato del Rio Grande do Sul è ubicato nella Valle del Taquari a 800 metri sul livello del mare e ha una popolazione di circa 4000 abitanti. Il territorio amministrativo è coperto per un buon 63% dalle foreste native della “Mata Atlantica” e dalle foreste di araucarie, ricchezze delle quali Ilòpolis ha fatto tesoro e per le quali intraprende diversi progetti pionieri. Tra le azioni ambientali, culturali e patrimoniali in atto, vanno citati la scuola ambientale per bambini, il programma di restauro del patrimonio architettonico dell’immigrazione italiana (mulini, ville, cappelle, capitelli, festa del pane (in fase di progettazione), il museo del grano, macinatura e pane, il museo dell’erba mate e della “mata atlantica” e la scuola di pane e paste (culinaria italiana). Il Comune di Ilòpolis è infatti la capitale nazionale della “Erva Mate”, erba aromatica lavorata in modo particolare dalla quale si ricava “Chimarrào”, un infuso che viene esclusivamente bevuto dalla “cuja”, un caratteristico contenitore in legno dotato di apposito filtro. Circa il 98% della popolazione di Ilòpolis è discendente da italiani venuti in Brasile all’inizio del XX secolo per costruire un nuovo futuro e provenienti principalmente da Veneto, Lombardia, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

Molti di questi sono partiti proprio da Auronzo di Cadore ed ecco il perché di questo gemellaggio che sta dando grandi risultati anche per il prezioso supporto dell’Istituto scolastico di Auronzo. «Voglio complimentarmi con il sindaco Pais Becher e con il prof. Calafiore – le parole del presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo Oscar De Bona – per questo importante anniversario. E’ di certo un gemellaggio di successo anche perché coinvolge i nostri giovani». ((Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes