direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Presidente Mattarella al CERN di Ginevra incontra gli scienziati e i ricercatori italiani

QUIRINALE

GINEVRA – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato a Ginevra la sede del CERN accolto dal Direttore Generale, Fabiola Gianotti.

Nel corso della visita il Capo dello Stato si è recato alla sala di controllo dell’esperimento ATLAS e all’acceleratore di particelle Large Hadron Collider – LHC, al Globe of Science and Innovation, all’esposizione “L’Universo delle Particelle”.

Al termine Mattarella ha incontrato gli scienziati e i ricercatori italiani del CERN. “In questo luogo così unico e, più che proiettato, già dentro il nostro futuro, come testimonia la mostra sull’Universo delle particelle che ho appena visitato – in questo luogo affascinante – svolgete, giorno per giorno, una funzione essenziale – ha detto loro tra l’altro Mattarella. – Nel CERN, nel cuore dell’Europa, da oltre mezzo secolo si mettono alla prova intuizioni e prendono forma ricerche ed esperimenti destinati a incidere profondamente nel progresso scientifico e tecnologico mondiale. L’Italia vi ha svolto, tradizionalmente, un ruolo di primo piano, con dedizione, intelligenza e passione. Che voi rinnovate.

Prestare la propria opera nell’ambito di questo contesto, nel centro di riferimento internazionale per la ricerca in Fisica delle particelle elementari, nato ormai più di sessant’anni fa anche grazie all’opera di Edoardo Amaldi, assume, per un italiano, portatore di una tradizione di straordinario valore, un significato particolare, che io posso soltanto apprezzare, non certamente avvertire come voi potete avvertire.

Desidero esprimere l’apprezzamento della Repubblica per il vostro lavoro – ha concluso Mattarella -, e sono lietissimo di vedere molti giovani, segno di un impegno che si rinnova nel tempo e che continua a misurarsi con le intelligenze e i talenti che convergono al CERN da ogni parte del mondo.“ (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes