direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro Moavero Milanesi a Sant’Anna di Stazzema: “Importante coltivare la memoria”

FARNESINA

75° anniversario dell’eccidio

 

ROMA – “Non dimenticare significa coltivare la memoria dell’abiezione che può raggiungere l’uomo e questo è il più forte antidoto contro il ripetersi di episodi così efferati e contro i rischi legati all’intolleranza, alle sopraffazioni e all’odio”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Enzo Moavero Milanesi,  che oggi si è recato a Sant’Anna di Stazzema per il 75° anniversario della strage compiuta da truppe naziste il 12 agosto 1944.

Il ministro ha tenuto l’orazione ufficiale della cerimonia nel borgo della Versilia:  “E’ importante – ha detto –  essere in molti, oggi, a Sant’Anna di Stazzema. È importante condividere insieme gli stessi sentimenti e coltivare la memoria. Luoghi come questi lasciano sgomenti perché aprono gli occhi sull’abisso oscuro a cui può arrivare l’essere umano. Non dobbiamo nasconderci che questi luoghi e fatti orribili come quello che oggi ricordiamo scandiscono la storia dell’umanità. Dobbiamo pensarci, perché tutti facciamo parte di questa storia, tutti siamo essere umani e tutti purtroppo siamo corresponsabili di questo tipo di degenerazione”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform