direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro Giuliano Poletti sui dati Istat relativi a occupati e disoccupati di giugno 2017

MERCATO DEL LAVORO

“Incoraggiante conferma della costante crescita di medio lungo periodo dell’occupazione e della contestuale diminuzione dei disoccupati e degli inattivi”

 

ROMA – “Incoraggiante conferma della costante crescita di medio lungo periodo dell’occupazione e della contestuale diminuzione dei disoccupati e degli inattivi”: così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, sugli ultimi dati Istat relativi al mercato del lavoro a giugno 2017. 

“Su base annua l’occupazione cresce di 147mila unità. Da febbraio 2014 gli occupati sono 821mila in più, di cui 553 mila permanenti; i disoccupati sono 421mila in meno e gli inattivi 707mila in meno – sottolinea Poletti, rimarcando anche il dato relativo all’occupazione femminile, “storicamente uno degli elementi di debolezza del nostro mercato del lavoro, che raggiunge il livello massimo dal 1977, anno di inizio delle rilevazioni”.

Richiamato anche come torni a diminuire il tasso di disoccupazione giovanile che, “pur restando a livelli troppo alti, si attesta a 8 punti percentuali in meno rispetto a febbraio 2014. Perché possa diminuire ancora – afferma il Ministro, – concentreremo ulteriormente su questo obiettivo gli interventi della prossima legge di bilancio”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes