direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il jazz di Mezza e Ginsburg all’Istituto Italiano di Cultura di Sydney

MUSICA

La tournee australiana proseguirà a Newcastle, Wodonga, Blue Mountains e Bathurst

SYDNEY – Dalla collaborazione tra il pianista italiano Vittorio Mezza e il sassofonista sudafricano Mark Ginsburg nasce il concerto organizzato a Sydney dall’Istituto Italiano di Cultura.  I due musicisti, insieme a Karl Dunnicliff al basso e Tim Firth alla batteria, hanno presentato il loro recente album Convergence che porteranno anche al Sydney Conservatorium International Jazz festival .  Poi proseguiranno la tournee australiana a Newcastle, Wodonga, Blue Mountains e Bathurst.

I due artisti si sono incontrati nel 2009 a New York e hanno lavorato insieme ad alcuni progetti, esibendosi in numerosi concerti in Italia e in due tour in Sud Africa, in cui hanno portato le loro esecuzioni fresche e vitali.  Unico pianista italiano a partecipare alla Montreaux Jazz Piano Solo Competition nel 2005 e con alle spalle concerti negli Stati Uniti, Canada, Germania, Camerun, Svizzera, Francia, Vittorio Mezza ha anche composto l’Inno ufficiale per l’Unesco ‘Libertà vo cercando’, dedicato alla libertà, ai diritti umani, alla libertà di stampa e alla fine dell’impunità per i crimini contro i giornalisti. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes