direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Capo dello Stato Mattarella affida alla Presidente del Senato Casellati il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza parlamentare tra Centrodestra e M5S

QUIRINALE

Proseguono le consultazioni

Le consultazioni si concluderanno venerdì, prima delle elezioni regionali in Molise

ROMA – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Palazzo del Quirinale la Presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati, e le ha affidato il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza parlamentare tra i partiti della coalizione di Centrodestra e il Movimento Cinque Stelle e di un’indicazione condivisa per il conferimento dell’incarico di Presidente del Consiglio per costituire il Governo. Il Presidente della Repubblica ha chiesto alla Presidente del Senato di riferire entro la giornata di venerdì, cioè prima della tornata elettorale per le regionali in Molise. Nella storia della Repubblica è la seconda volta che una donna assume questo incarico. Nel 1987 Nilde Jotti fu incaricata per la crisi del governo Craxi. La Casellati ha accettato l’incarico spiegando che affronterà questo compito con il medesimo spirito di servizio che ha animato in queste settimane il ruolo di presidente del Senato. La Presidente della Camera ha annunciato che preparerà rapidamente il calendario degli incontri con i partiti. “Questa per noi è un’occasione preziosa per fare chiarezza – ha affermato in un video postato su Facebook il leader del M5S  Luigi Di Maio – anche perché l’Italia non può più aspettare” . espressa soddisfazione dalla Lega per cui l’incarico alla presidente Casellati è positivo: “Il perimetro di un governo di centrodesrera-5 stelle è esattamente quello deciso dal popolo italiano”. Per il segretario reggente del Partito democratico, Maurizio Martina con il mandato alla presidente Casellati di verificare le condizioni per una possibile maggioranza di governo tra centrodestra e Cinque stelle si pone fine alle ambiguità di questi 45 giorni. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes