direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 6 dicembre a Monaco di Baviera l’inaugurazione di “Forme di Paesaggio. Basilicata, 2018”

MOSTRE

L’allestimento di fotografie di Antonio Di Cecco, già presentato ad Amburgo, sarà ospitato fino al 22 febbraio all’IIC

 

MONACO DI BAVIERA – L’Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera ospiterà dal 6 dicembre prossimo la mostra fotografica di Antonio Di Cecco “Forme di Paesaggio. Basilicata, 2018”, iniziativa già presentata ad Amburgo nell’ambito di #FaszinationBasilikata.

La mostra, allestita in collaborazione con l’associazione Forum Italia, sarà inaugurata il 6 dicembre alle ore 18.30. A moderare l’evento Fabiana Saviano.

Resterà aperta fino al 22 febbraio 2019 (dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 15 alle 17; il venerdì dalle ore 10 alle 13.30). L’ingresso è libero.

Antonio Di Cecco, nato nel 1978 a L’Aquila dove attualmente vive e lavora, è laureato in Ingegneria Edile-Architettura con una tesi in Composizione Architettonica. Si occupa di fotografia di paesaggio urbano e architettura, oltre all’analisi dei processi di modificazione dei luoghi, con interesse specifico per l’ambito montano. É rappresentato dall’agenzia fotogiornalistica Contrasto. Nel 2013 pubblica il volume “In Pieno Vuoto. Uno sguardo sul territorio aquilano” (Peliti Associati), a cura di Benedetta Cestelli Guidi, con testi di Laura Moro, direttore dell’ICCD; nel 2015 le immagini del progetto entrano a far parte dell’archivio dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione. Attualmente è impegnato nel progetto Paesaggio culturale dell’Appennino sismico presso il Kunsthistorisches Institut a Firenze. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes