direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 21 ottobre alla Farnesina il convegno “Why women matter – Promoting gender balance in public life and economic strategies”

QUESTIONE DI GENERE E LEADERSHIP

L’incontro è organizzato dal Maeci in collaborazione con il Women Empower the World, con l’OCSE) e l’Aspen Institute. Segnaliamo fra gli interventi quelli del ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e della ministra per le Riforme Istituzionali Maria Elena Boschi

 

ROMA – Venerdì 21 ottobre, dalle ore 9 alle ore 13.30, avrà luogo alla Farnesina  il Convegno “Why women matter – Promoting gender balance in public life and economic strategies” organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con Women Empower the World, con l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) e  Aspen Institute.

Al Convegno, introdotto dal segretario generale della Farnesina, Elisabetta Belloni, interverranno, in chiusura, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni e la ministra per le Riforme Istituzionali, Maria Elena Boschi.

Nell’ambito dell’evento interverranno numerosi rappresentanti del mondo imprenditoriale, accademico e istituzionale, tra cui Emma Bonino, presidente di Women Empower the World, Emma Marcegaglia, presidente dell’ENI, Maria Patrizia Grieco, presidente dell’Enel, Suzanne Wasun-Reiner, ambasciatore della Germania in Italia e Catherine Colonna, ambasciatore della Francia in Italia.

Al centro del dibattito è il contributo che la leadership delle donne può dare in politica e in economia, nella vita pubblica istituzionale nazionale e internazionale. È proprio attraverso la prospettiva femminile che si vuole mettere in evidenza come la questione di genere possa e debba avere un impatto fondamentale per un futuro di maggiore crescita, competitività e sviluppo sostenibile.   La conferenza è frutto del lavoro di WE – Women Empower the World, di cui è presidente Emma Bonino, che mira ad evidenziare il ruolo della dimensione di genere nelle sfide globali ed intende rilanciare nel dibattito pubblico l’efficace contributo che la leadership femminile può offrire su temi strategici, soprattutto in vista dell’importante appuntamento del G7 a guida italiana nel 2017.  (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes