direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 21 maggio “Sacco e Vanzetti” a Bojano

EVENTI

 

BOJANO (Campobasso) – Here’s to you è stata composta nel 1971. La musica è di Ennio Morricone, mentre il testo è stato scritto da Joan Baez, riprendendo le parole finali di un discorso di Bartolomeo Vanzetti. E la splendida voce della Baez accompagna le immagini del film “Sacco e Vanzetti” (1971) di Giuliano Montaldo (nel cast Gian Maria Volontè, Riccardo Cucciolla, Cyril Cusak e Geoffrey Keen), riproposto dal Centro Studi Agorà e dal quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani martedì 21 maggio, alle 17.00, in piazza Giovanni Paolo II a Bojano, con un ospite speciale, il prof. Giulio de Jorio Frisari del prestigioso Istituto Italiano Studi Filosofici, che parlerà delle relazioni tra storia e letteratura nella vicenda dei due italiani mandati a morire sulla sedia elettrica per il solo fatto di essere italiani in terra straniera. Here’s To You, The Ballad of Nick & Bart è stata poi ripresa da Emma Marrone e Modà per Sanremo 2011, celebrati da Woody Guthrie.

L’evento è organizzato dal quotidiano internazionale Umdi Un Mondo d’Italiani diretto da Mina Cappussi, e dal Centro Studi Agorà per Molise Noblesse: il Movimento per la Grande Bellezza; in collaborazione con Gruppo Awa, Karibu e Integramondo, Ippocrates, Aitef Onlus (Associazione Italiana Tutela Emigrati e Famiglie); Servizio Civile Nazionale; Matese Mountain Bike; Matese Arcobaleno; Adiform; Via Micaelica Molisana; Attraverso il Molise; Il Pentagramma Associazione Musicale; Comune di Bojano; Comune di Fornelli; Comune di Campodipietra; Comune di Cerro al Volturno; Comune di Limosano; Corredor Productivo (Argentina); Molise Club Melburne (Australia); Società Bagnolese Vancouver (Canada); Museo Diocesano Bisceglie, Trani, Barletta; Associazione Onlus ‘’Il Tratturo’’ Campodipietra; Asmef; Aiccre Puglia; Pro Loco Cerrese 1982; Borghi d’Eccellenza; Asmef. L’appuntamento, ore 17:00, in località Terre Longhe, Piazza Giovanni Paolo II, a Bojano (Campobasso ) sarà gratuito e aperto a tutti. Interverrà la prof.ssa Mina Cappussi, direttore del quotidiano Umdi e curatrice del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, Presentano il dibattito Grazia De Gregorio e Kaory Ruggiero. Ufficio stampa Sabina Iadarola e Grazia De Gregorio, segreteria Ilenia Perrella, grafica Francesco Ciccone, Area eventi Piermarino Spina, Amedeo Monaco, Samuele Doganiero, web manager Franco Iadarola, Bartolomeo Alberico, grafica Francesco Ciccone.

“Sacco e Vanzetti” – spiega Mina Cappussi – costituiscono un lemma del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo che ho avuto modo di curare assieme a Tiziana Grassi, Delfina Licata, Enzo Caffarelli, Mons. Perego e io stessa ho curato un’altra voce collegata ai due anarchici, la figura del molisano Arturo Giovannitti, cui venne risparmiata la sedia elettrica e che, assieme a Ettor e Tresca, sarà alla testa del Comitato di Difesa di Sacco e Vanzetti. Purtroppo con l’esito infausto che conosciamo. Era importante riportare l’attenzione sulla storia dell’Emigrazione Italiana nell’ambito di Molise Noblesse perché non possiamo e non dobbiamo dimenticare da dove veniamo, chi ci ha preceduto. L’evento di oggi si inserisce in un progetto più ampio, candidato al Patto per lo Sviluppo del Molise, che comprende altri due appuntamenti, uno sulla vicenda di Giovannitti, al quale sarà attribuito il Maw, Molise Award in the World alla memoria e uno dedicato alle interazioni tra anarchia e utopia. L’attualità dell’approfondimento si inserisce nella contestuale riflessione sulle migrazioni che vede oggi l’Italia da terra di emigrazione a nazione di accoglienza. Interessante, dunque, la partecipazione di giovani migranti africani degli Sprar di Campobasso”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes