direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 19 gennaio all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles l’incontro con Matteo Gerlini autore del libro “Dirottamento dell’Achille Lauro e i suoi inattesi sorprendenti risvolti”

APPUNTAMENTI

 

BRUXELLES –  Alle ore 19 di mercoledì 17 gennaio si terrà, presso Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, l’incontro con Matteo Gerlini autore del libro “Dirottamento dell’Achille Lauro e i suoi inattesi sorprendenti risvolti” (Mondadori Università, 2016). Dialogherà con lui lo storico lo storico Antonio Varsori dell’Università di Padova.

La storia della crisi più forte e clamorosa mai avvenuta nelle relazioni diplomatiche fra gli Stati Uniti e la Repubblica italiana, quella conseguente al dirottamento della nave da crociera Achille Lauro, – si legge nella nota dell’IIC – è stata segnata dal comune accordo dei protagonisti di lasciarsi il più possibile alle spalle quella pagina. La scarsità della documentazione d’archivio sinora disponibile aveva fatto il resto, mantenendo tanti eventi ignoti o solamente accennati in modo innocuo. È oggi possibile guardare con maggior profondità a quel che un bizzarro atto terroristico mise in moto, e a quel che un durissimo confronto politico poté ricostituire: non la posizione del governo italiano verso il terrorismo, ma la messa in discussione dell’impegno italiano verso lo schieramento delle armi che la NATO si stava accingendo a integrare, i cosiddetti Euromissili.

Matteo Gerlini ha svolto attività di ricerca e didattica nell’Università degli Studi di Firenze. Si occupa di storia e politica della tecnologia nucleare, per la quale collabora col Joint Research Centre della Commissione Europea e con l’Università Pompeu Fabra. Ha scritto vari saggi sulla politica estera dei governi italiani nel conflitto israelo-palestinese, sulle questioni nucleari nel vicino oriente, sull’elettrificazione dell’Italia, fra cui Sansone e la guerra fredda. La capacità nucleare israeliana fra le due superpotenze (Firenze, 2010).

Antonio Varsori è professore ordinario all’Università di Padova. E’ presidente del gruppo di collegamento degli storici dell’Europa contemporanea presso la Commissione Europea, è stato fondatore e presidente della Società Italiana di Storia Internazionale. E’ responsabile di collane scientifiche di storia europea e internazionale e membro di comitati editoriali di numerose riviste italiane e straniere. L’ingresso all’evento è libero, ma la prenotazione è obbligatoria. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes