direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 15 maggio una fiaccolata a San Gallo per il mantenimento in loco della sede consolare italiana

RETE CONSOLARE

Lo rende noto il Comitato contro la chiusura del Consolato di San Gallo

 

SAN GALLO – Il 15 maggio si terrà, nel centro città di San Gallo, una fiaccolata contro la chiusura, prevista per il prossimo mese di luglio, del Consolato d’Italia in loco. Alla fiaccolata, rende noto il Comitato contro la chiusura del Consolato di San Gallo  hanno aderito autorità locali, forze politiche e sindacali, rappresentanti della cultura, delle scuole, delle istituzioni svizzere e italiane, nonché il Comites e le associazioni della circoscrizione consolare. Secondo il Comitato la chiusura del Consolato apre  “una lesione con le istituzioni ospitanti in seguito alla reciproca attenzione che aveva prodotto un proficuo stato d’integrazione dei processi culturali, sociali e civili che di per se ritornano d’attualità nell’intera Confederazione in seguito all’approvazione dell’iniziativa popolare che impone il contingentamento della presenza straniera nel territorio”. Dal Comitato  viene inoltre precisato che la comunità italiana domiciliata nei cantoni di Appenzello, Grigioni, San Gallo e Turgovia, nonché nel Principato del Liechtenstein continuerà la protesta per evitare la soppressione della sede consolare. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes