direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 10 febbraio in Senato la cerimonia ufficiale del Giorno del Ricordo delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata

GIORNO DEL RICORDO

 

Alla celebrazione Roberto Menia , promotore della legge: “Orgoglio di aver compiuto, con tutto il Parlamento, un grande atto di verità e riconciliazione nazionale”

 

ROMA – La mattina del 10 febbraio si svolgerà al Senato della Repubblica la cerimonia ufficiale del Giorno del Ricordo delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

Alla celebrazione prenderà parte anche il segretario generale del Ctim Roberto Menia.

Particolarmente legato alle vicende degli esuli istriani, fiumani e dalmati, Roberto Menia, deputato nelle passate legislature , è stato il primo promotore della legge che ha istituito il 10 febbraio come Giorno del Ricordo. La legge è stata approvata dal Parlamento italiano il 16 marzo 2004 .

“Ogni anno si rinnova per me – ha dichiarato Menia – l’orgoglio di aver compiuto, con tutto il Parlamento, un grande atto di verità e riconciliazione nazionale. E’ stato un percorso difficile, ostacolato da un colpevole silenzio e tante omissioni, ma anche di iniziative e battaglie intense, che ha condotto al riconoscimento da parte dello Stato italiano di una pagina di storia troppo spesso negata. Ora però è un giorno che unisce tutti gli italiani nel segno dell’onore e del patriottismo”.

Sempre nell’ambito delle manifestazioni collegate al Giorno del Ricordo, Menia interverrà martedì 9 a Reggio Emilia e giovedì 11 all’Università di Potenza.(Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes