direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Gli esperti della Scientifica in Etiopia

POLIZIA DI STATO

Lavoreranno per consentire l’identificazione delle vittime italiane del disastro del Boeing 737

 

ADDIS ABEBA – Una squadra DVI (Disaster Victim Identification) della Polizia di Stato italiana è giunta in Etiopia per collaborare alla identificazione delle otto vittime italiane del disastro aereo del Boeing 737 dell’Ethiopian Airlines, caduto il 10 marzo scorso e in cui sono morte 157 persone. Il team è un’eccellenza della Polizia Scientifica italiana, costituito da medici legali, biologi, chimici, fisici, ingegneri, psicologi, dattiloscopisti, informatici, videofotosegnalatori che vengono impegnati in ogni parte del mondo nei mass disaster che coinvolgono vittime italiane.

In Etiopia la squadra italiana affiancherà un team internazionale di specialisti DVI e insieme al Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia che cura gli scambi informativi tra Etiopia e Italia, lavorerà per consentire l´identificazione delle vittime italiane nel più breve tempo possibile. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes