direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Gli elettori italiani residenti in Ucraina e iscritti all’AIRE hanno la sola possibilità di votare il Italia

ELEZIONI POLITICHE 2018

 

 

KIEV – L’attuale situazione di alcune regioni dell’Ucraina non consente un adeguato svolgimento delle operazioni di voto per corrispondenza previste dalla Legge n. 459 del 27 dicembre 2001 e successive modifiche. E’ quanto riferisce in una nota l’Ambasciata d’Italia a Kiev.

Di conseguenza, gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) hanno la sola possibilità di votare in Italia presso il proprio Comune di residenza indicato all’atto dell’iscrizione AIRE. Ai sensi della normativa vigente (comma 2 dell’articolo 20 della L.459/2001), tale categoria di elettori ha diritto al rimborso del 75 per cento del costo del biglietto di viaggio.

Maggiori informazioni sulle modalità di voto e sul rimborso saranno fornite in seguito. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes