direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Giuliani e Friulani di Mar del Plata, Festa Anniversario Insieme

ASSOCIAZIONI

 

 

MAR DEL PLATA (Argentina) – Si è svolta la Festa Anniversario Insieme tra il Fogolar Furlan di Mar del Plata – presieduto da Pablo Della Savia, e che festeggia 46 anni di vita istituzionale – ed il Circolo Giuliani nel Mondo di Mar del Plata –  presieduto da Eduardo Valinotti –  per celebrare 33 anni di vita presso la sede della Società Italiana “Le Tre Venezie” della città argentina.

Una festa con molto colore e calore umano ricordando le tradizioni della Regione Friuli Venezia Giulia inizia con gli Inni nazionali Argentino ed Italiano. Subito dopo le parole del presidente della Federazione Giuliana Argentina, Gianfranco Tuzzi giunto esclusivamente da Buenos Aires per condividere la celebrazione. Poi l’intervento del membro del Cgie e presidente della Associazione anfitrione , Marcelo Carrara, che ha ringraziato le due Commissioni Direttive per organizzare la Festa Insieme sotto un messaggio di unione e lavoro comune.

Mentre si degustavano piatti tipici, il Coro Giuliano ha interpretato diverse canzoni , tra cui quelle alpine. Successivamente è stato presentato il mosaico con la figura del Leone di San Marco, finanziato dalla Regione Veneto tramite un progetto presentato dal Cava (Comitato Associazioni Venete in Argentina) e realizzato dalla giovane friulana Lucia Frola,  il quale sarà inaugurato nel salone principale della Società Italiana Le Tre Venezie a fine luglio.

Infine, è stato presentato ufficialmente il progetto “Cent’anni: Prima Guerra”, una serie di iniziative da luglio a novembre ‘per ricordare e per non ripetere’, in occasione del primo Centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, organizzate dalle tre associazioni Fogolar Furlan, Circolo Giuliani nel Mondo e Società Italiana Le Tre Venezie. Per questo motivo è stato chiesto a tutti i presenti delle fotografie  con loro descrizioni che ci fanno ricordare questo conflitto bellico che ha lasciato tracce indelebili in  tante famiglie italiane e non .

Per concludere, il taglio della torta con i pionieri e fondatori di tutte e due le associazioni ed il brindisi finale, con l’augurio di un proficuo anno di lavoro coltivando l’italianità nel mondo.  (Spazio Giovane/Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes