direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Giovani artisti italiani in Germania per la prima volta al Festival di Castrocaro

ITALIANI ALL’ESTERO

Dal Webgiornale, Francoforte

PFORZHEIM – Manca poco e già fervono i preparativi per l’appuntamento conclusivo della 57esima edizione del Festival di Castrocaro “Voci nuove volti nuovi”.

Manifestazione che ogni anno si svolge nell’omonima cittadina dell’Emilia Romagna, per dare spazio alle nuove voci italiane. Una kermesse che ha lanciato nel corso degli anni artisti di livello internazionale come Eros Ramazzotti, Zucchero, Luca Barbarossa, Silvia Salemi e di recente anche Andrea Manchiero del Team Noemi, detto Kiero.

La finale andrà in onda sabato 30 agosto in prima serata su Rai 1, con i nuovi volti della musica italiana che si alterneranno sul palco, giovani talenti scelti da una rosa di circa 700 partecipanti tramite un tour itinerante di selezioni che, grazie alla collaborazione stretta tra la società Nove Eventi Srl e la rinomata casa artistica accademica SDA Sanremo Eventi di Pforzheim, quest’anno è riuscita a sbarcare in Germania e a prelevare dai quarti di finale: Neliah (Di Ganci Antonietta) e Antonio Casesa da Stoccarda, Anna Maria Patti da Colonia, Gino Fragapane da Heilbronn, Angela Caci da Ulm, Nanci (Angela Fretto) da Francoforte, il gruppo Ondalunga da Karlsruhe formato da Francesca Aloni, Pippo Aloni, Giuseppe Averna e Gianluca Berti.

“Si tratta per noi e per i nostri connazionali residenti in Germania di un altro grandissimo traguardo”, afferma il direttore artistico della SDA Sanremo Eventi.

Un evento storico reso possibile grazie alla fiducia della Società Nove Eventi affidataria del Festival di Castrocaro, dell’Accademia della Canzone Italiana in Germania che ha patrocinato l’evento in Germania, del Corriere d’Italia sempre presente per i nostri connazionali, di tutti i nostri Agenti Zona che hanno raccolto con grande impegno e spirito d’iniziativa un impressionante numero di giovani aspiranti artisti in così poco tempo, a dimostrazione che l’italiano ovunque si trova tramanda le sue origini.

Il merito della riuscita è dunque di tutti coloro che ci hanno creduto e stanno continuando a sostenere anche gli altri due concorsi: “Una voce per Sanremo” e “Un volto per il cinema italiano Ragazze Cinema OK”, selezioni canore da una parte e cinematografiche dall’altra che si concluderanno in Germania il 20 settembre 2014.

La SDA Sanremo Eventi di Pforzheim, nota dirigente artistica di importanti rassegne come “L‘Accademia della Canzone di Sanremo”, “L’Oscar della Musica”, “Miss Italia nel Mondo”, il “Festival di Mimí”, l’”Oscar della bellezza italiana nel mondo”, etc. offre dal 1990 la sua competenza in ambito artistico culturale su tutto il territorio nazionale ed europeo. Questo organismo, tanto amato quanto invidiato e discusso, ha la peculiarità di portare a diretto contatto con società e artisti, centinaia di nostri connazionali desiderosi di emergere nel mondo artistico e cinematografico.

L’edizione del Festival di Castrocaro, per la seconda volta consecutiva affidata all’artista Pupo, porterà con sé delle novità, tra cui la possibilità per il vincitore di accedere al palco del Teatro Ariston in occasione della 65esima edizione del Festival di Sanremo 2015, condotta da Carlo Conti.

Se la cosa fosse confermata, si tratterebbe di una grande possibilità per gli artisti emergenti che parteciperanno al Festival di Castrocaro i quali avranno potranno raggiungere una vetrina importante come quella sanremese. (Angela Saieva, dip /Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes