direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Giornate Nazionali della Culturale dell’olio e del vino 2018

INIZIATIVE

L’iniziativa, frutto di un’intesa siglata tra l’Associazione Italiana Sommelier, il Ministero per i Beni Culturali, quello dell’Istruzione e dell’Agricoltura, si svolgerà il 20 e 21 aprile al Museo Archeologico Nazionale di Taranto. Domani la conferenza stampa di presentazione

 

TARANTO – Verrà presentata domani, venerdì 13 aprile, alle ore 10.30 presso la Sala Incontri del  Museo Archeologico Nazionale di Taranto l’iniziativa delle “Giornate Nazionali della Culturale dell’olio e del vino 2018” in programma nella sede museale il 20 e 21 aprile.

La manifestazione, nata grazie ad un protocollo di intesa siglato tra l’Associazione Italiana Sommelier (Ais), il Ministero per i Beni Culturali, quello dell’Istruzione e dell’Agricoltura,  si focalizzerà quest’anno sul nesso che intercorre tra cultura, formazione ed agricoltura. Il vino e l’olio sono infatti i veicoli che assieme all’arte e alla cultura rappresentano l’Italia nel mondo e che rappresentano il passato, il presente ed il futuro dell’economia nazionale.

Nella due giorni si susseguiranno una serie di conferenze, incontri, banchi di degustazione e laboratori per diversi tipi di pubblico. Si parte il 20 aprile con una giornata dedicata al pubblico dei giovanissimi, con visite guidate e laboratori didattici presso il Museo sul tema “L’olio e il vino nella Taranto antica, tra cosmesi e arte culinaria”. Il giorno successivo invece è rivolto a target eterogenei ed, in virtù del protocollo siglato con il Mibact, per l’intera giornata del 21 aprile l’ingresso al Museo sarà gratuito. Il programma della giornata prevede: alle ore 11 la conferenza a cura dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari di Lecce, sui controlli nel settore agroalimentare e la lotta alla repressione frodi; a seguire un intervento della dott.ssa Giuliano, della delegazione Ais di Taranto e un aperitivo offerto a tutti i visitatori. Nel pomeriggio vi sarà un’altra conferenza: alle ore 16.30 interverranno la prof.ssa Semeraro e il prof. Fiorentino dell’Università degli Studi del Salento, con un’introduzione a cura della direttrice del MarTA, dott.ssa Eva Degl’Innocenti. Al termine vi sarà un nuovo momento di degustazione, con un aperitivo offerto dall’Ais. Per l’intera giornata del 21 aprile, inoltre, il Concessionario Nova Apulia organizzerà delle visite guidate a tariffe promozionali sul tema dell’olio e del vino nell’antichità. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes