direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Giorgia Lupi e l’Umanesimo dei Dati al Digifest di Toronto

APPUNTAMENTI

L’inaugurazione dell’edizione 2018 con una lecture della pluripremiata artista e information designer, segnalata e promossa dall’IIC

 

TORONTO – L’Istituto Italiano di Cultura di Toronto segnala e promuove l’inaugurazione dell’edizione 2018 del  Digifest con la lecture di Giorgia Lupi, pluripremiata artista e information designer, ospite del “Meet the Media Guru” in apertura dell’evento in programma mercoledì 25 aprile alle ore 18.30 al Waterfront Campus del George Brown College a Toronto.

Giorgia Lupi è co-autrice del libro Dear Data, che racconta un anno di vita attraverso dati e numeri poi raccolto in 104 cartoline analogiche. Lupi, che ha fondato Accurat, società di data-driven design con uffici a Milano e a New York, è promotrice dell’Umanesimo dei Dati, che coniuga Big Data e Empatia. Immagina un “Rinascimento dei Dati” nel quale i dati diventano oggetti caldi, capaci di farsi enzimi di nuovi racconti. Al Digifest ripercorrerà i lavori realizzati per clienti come Ibm, Google, Microsoft, Fondazione Gates, Nazioni Unite e racconterà come Dear Data è entrato a far parte della collezione permanente del MoMa. L’intervento di Giorgia Lupi darà il via a una più ampia discussione sulle opportunità offerte dal digitale che si articolerà nei due giorni del Digifest, a partire dal tema “Hello Tomorrow: Our Creative Cities”. L’edizione 2018 guarda a come la tecnologia possa migliorare la qualità di vita delle città nel futuro attraverso l’innovative thinking. Dal 26 al 28 aprile, al Digifest si alterneranno ospiti da tutto il mondo che condivideranno visioni e traiettorie su temi quali cibo, sapere, cultura, design.

Lo speech di Lupi è l’occasione per celebrare la partnership fra Digifest e Meet the Media Guru, la piattaforma di disseminazione della cultura digitale internazionale, nata a Milano nel 2005. Nel febbraio scorso, Meet the Media Guru ha annunciato la nascita di Meet, il primo centro italiano per la Cultura Digitale. Contestualmente George Brown College e Meet hanno siglato un accordo per la co-creazione di progetti formativi e di ricerca da realizzare in Canada e in Italia. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes