direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Gioiosi gioielli” all’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest

MOSTRE

Esposte fino al 30 gennaio le creazioni di Maria Benedetta Bossi

BUCAREST  (Romania) – “Gioiosi gioielli” all’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest: in mostra fino al prossimo 30 gennaio le creazioni di Maria Benedetta Bossi.

Nel suo dialogo con la materia Maria Benedetta Bossi, giovane architetto che vive e opera in Napoli, schiude un cammino e tenta di scoprire una nuova dimensione attraverso la realizzazione di idee, piccole, che si radicano in una prospettiva tesa a ricreare episodi simbolici della nostra civiltà contemporanea, all’interno di tessiture materiali preziose, accostamenti sensibili di materiali, colori vivi e primari, insieme a oscurità crepuscolari.

Maria Benedetta Bossi si è laureata con lode presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi Federico II di Napoli. Nel 2002 si specializza in Valorizzazione dei Beni Ambientali e Culturali; collabora, come borsista, con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel Gruppo di lavoro Interministeriale per la Salvaguardia dei beni culturali dai rischi naturali. Nel 2010 partecipa alle attività post-sisma a L’Aquila; è autrice della mostra e del catalogo “Immota Manet, L’Aquila tra patimento e speranza” presentati dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per Napoli e Provincia nel Palazzo Reale di Napoli e, successivamente, nella sede del Palazzo dei Priori di Viterbo, presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest (Romania). Ha ricevuto, con Decreto del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri n°1746 del 12 Aprile 2011, l’attestato di Pubblica Benemerenza del Dipartimento della Protezione Civile, per l’opera e l’impegno prestati nelle attività di protezione civile al sisma dell’Abruzzo nel 2009. Dal 2010 al 2012, partecipa ai lavori di messa in sicurezza e restauro della cupola della Basilica di San Bernardino da Siena a L’Aquila. Contemporaneamente all’attività professionale coltiva l’interesse rivolto al design e al gioiello.

L’ingresso alla mostra è libero . Sede dell’IIC di Bucareset:Aleea Alexandru 41, I (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes