direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Friuli Venezia Giulia, la presidente Serracchiani incontra il governatore della Carinzia Kaiser

COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA

 

TOLMEZZO (Udine) – “L’incontro di oggi con il governatore della Carinzia  Kaiser ha confermato gli ottimi rapporti che legano le due Regioni e che ci hanno permesso sin qui di risolvere temi comuni ai rispettivi territori. La sintonia politica e amministrativa permette di affrontare al meglio anche temi complessi come quello del progetto Pramollo/Nassfeld, sul quale lavoriamo da molto tempo e che stiamo cercando di portare a compimento sciogliendo tutte le criticità”.

Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, al termine del vertice svoltosi oggi a Tolmezzo (presente anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, Mariagrazia Santoro) con il governatore del Land austriaco Carinzia, Peter Kaiser, e nel quale – informa la Giunta regionale del Fvg – si è parlato dello sviluppo dell’Euroregione, dell’implementazione del porto di Trieste attraverso il collegamento agli interporti carinziani, dello stato dell’accordo per la riqualificazione della viabilità transfrontaliera.

“Abbiamo verificato a che punto si trova non solo il progetto per Pramollo ma anche quelli che sono effettivamente in avvio: ad esempio la riqualificazione della viabilità e gli sviluppi futuri delle infrastrutture e dei collegamenti con il Porto di Trieste”, ha ribadito Kaiser, rendendo noto che la Carinzia “sta ampliando l’interporto di Fürnitz e costituendo una nuova società che sarà incaricata di distribuire i traffici provenienti dall’Italia”.

Quanto al progetto per Pramollo, la riunione di oggi è servita per un aggiornamento sugli sviluppi seguiti al vertice svoltosi nel dicembre dello scorso anno a Klagenfurt nel quale la Regione Friuli Venezia Giulia e il Land Carinzia avevano ribadito il comune interesse alla realizzazione in project financing di una funivia di collegamento con il comprensorio sciistico di Nassfeld ma nel quale era stata richiesta alla società proponente Doppelmayr una posizione definitiva.

Kaiser e Serracchiani hanno auspicato come urgente la risoluzione delle criticità, ribadendo che le due Amministrazioni, pur valutando strategico il progetto e confermando la copertura al 70 per cento con fondi pubblici per la sua eventuale realizzazione, non possono continuare a tenere fermi in bilancio fondi che potrebbero essere impiegati altrimenti per opere di sviluppo delle comunità e dei rispettivi territori.

In merito invece allo stato di avanzamento dell’accordo siglato nell’estate 2016 tra Carinzia, Friuli Venezia Giulia e Anas per la riqualificazione del collegamento viario tra Tolmezzo e il passo di Monte Croce Carnico (strada statale 52 bis) e la successiva prosecuzione in territorio austriaco, Serracchiani e Santoro hanno reso noto a Kaiser che a breve si terrà un incontro del tavolo congiunto per il proseguimento della progettazione. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes