direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Festeggiati i 20 anni del Roma Club Gerusalemme

ASSOCIAZIONI

L’obiettivo è avvicinare le persone nella loro diversità e abbattere le frontiere

 

GERUSALEMME – Sono stati festeggiati a Gerusalemme, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia Gianluigi Benedetti e del primo consigliere d’Ambasciata Gianmarco Macchia, i primi 20 anni del “Roma Club”.

Tante le attività promosse, in primo luogo la scuola calcio, avviata con 10 bambini che oggi sono diventati 120. Si tratta di una scuola sui generis – si legge nella nota diffusa in proposito, – nella quale ragazzini israeliani e palestinesi si allenano sugli stessi campi, dove ebrei, cristiani e musulmani si divertono ad imparare il gioco del pallone, imparano a conoscersi ancor prima come persone, e a rispettarsi per ciò che sono, esseri umani. Una scuola pioniera anche nel far giocare insieme ai maschi delle ragazzine, 5 tra loro provengono da un villaggio arabo musulmano non lontano da Gerusalemme, una vera rivoluzione sociale. Un Club pioniere perchè il primo ad essere fondato nel continente asiatico, il primo club di tifosi a gestire una scuola di calcio, il primo ad avere squadre miste con femmine e maschi, il primo ad avere una squadra senior che mette insieme romanisti, interisti, juventini e anche laziali.

La forza dello sport è quella di far avvicinare persone nella loro diversità, ad abbattere le frontiere, a sognare ma anche a raggiungere traguardi impensabili. Un sogno rimane: quello di incontrare a Gerusalemme il “mito” Francesco Totti.

Riportata anche la testimonianza di Azmi Masalha, arabo musulmano che segue  legalmente alcune Ong che operano nei Territori Palestinesi e che rileva come nel Club “si costruisce la vera pace ed in modo totalmente volontario e spontaneo”. Prima della cena conviviale, un torneo di calcetto nel Campo Rassco. Presenti amici e sostenitori, e anche diversi rappresentanti del Comites di Gerusalemme. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes