direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Festa della Repubblica italiana a Chongqing

EVENTI

Tra gli interventi quello del console generale, Filippo Nicosia

 

CHONGQING – È stata celebrata lo scorso 8 giugno, presso l’hotel Niccolo di Chongqing, la festa della Repubblica italiana. All’evento, a una settimana di distanza dalla cerimonia tenuta a Chengdu, hanno partecipato numerosi connazionali ed amici cinesi e due autorevoli rappresentanti delle autorità locali: il vice sindaco del Governo della Municipalità di Chongqing, Liu Guiping, ed il direttore dell’Ufficio degli Affari Esteri del Governo della Municipalità, Wu Kangming.

Come di consueto, l’esecuzione degli inni nazionali italiano, europeo e cinese ha aperto la serata, seguita dai discorsi ufficiali tenuti rispettivamente dal console generale Filippo Nicosia e dal vice Sindaco Guiping. Nel suo intervento – si legge nella nota diffusa dal Consolato generale in proposito, – Nicosia ha illustrato i notevoli passi avanti della partnership italo-cinese nel Sud-ovest della Cina, frutto della crescente collaborazione bilaterale tra i due Paesi, che non si limita al settore commerciale, ma spazia dall’ambito scientifico-tecnologico a quello accademico, senza trascurare quello culturale. Il vice sindaco ha invece evidenziato il ruolo di partner strategico rivestito dall’Italia in questa importante area della Cina.

La cerimonia è proseguita con l’esibizione del chitarrista classico Massimo Delle Cese, e con la consegna dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia al presidente del Binxin Group, Guo Yuanxin, e al presidente del Tianci Group, Yang Changlin, per il loro prezioso contributo nel consolidamento dei rapporti di amicizia e collaborazione con l’Italia.

Subito dopo, ha avuto luogo la cerimonia di consegna dei “Peperoncini d’oro 2018”, una serie di riconoscimenti che il Consolato conferisce ogni anno a persone, imprese ed enti che si sono distinti nelle attività di sostegno e promozione degli scambi italo-cinesi nel Sud-Ovest della Cina.

Infine, l’inaugurazione ufficiale del progetto di beneficenza promosso da Yuntian Maserati Chongqing e dal Consolato generale d’Italia a Chongqing. Il console generale Nicosia e il general manager di Yuntian Cina responsabile per l’area occidentale, Deng Ping, hanno insieme dato il via ad una serie di iniziative che verranno realizzate nei prossimi mesi, e che faranno seguito alle attività “il Quotidiano della Solidarietà” e “My little world cup dream”, che sono già state lanciate.

Nel corso della serata, gli studenti della Sichuan International Studies Universities hanno intrattenuto i presenti con due esibizioni: l’esecuzione di tre canzoni italiane classiche e contemporanee, ed una rappresentazione teatrale incentrata su tre elementi della tradizione cinese classica quali l’opera, la calligrafia ed il liuto cinese. Il console Nicosia ha anche sorteggiato quattro fortunati vincitori del Lucky Draw, ai quali sono stati offerti biglietti aerei da Chongqing a Roma e pacchetti turistici in Italia, rispettivamente messi in palio da Hainan Airlines e dall’agenzia turistica Voglia d’Italia Tour.

La serata è stata anche un’occasione per celebrare l’eccellenza del made in Italy nel settore dei motori, con l’esposizione di una Ferrari, una Maserati, una Ducati e alcuni modelli di Vespa. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes