direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Fausto Longo (Psi): “No al declassamento del Consolato di Montevideo

ITALIANI ALL’ESTERO

Fausto Longo (Psi): “No al declassamento del Consolato di Montevideo ,sì a soluzioni condivise che, facendo risparmiare, ne consentano  il pieno funzionamento”

“Senatori eletti all’estero contrari alle chiusure dei Consolati predisposta  senza un confronto con i soggetti interessati”

ROMA  – Il sen. Fausto Longo (Psi) dice “no al declassamento del Consolato di Montevideo ,sì a soluzioni condivise che, facendo risparmiare, ne consentano  il pieno funzionamento”. “Sono d’accordo e faccio mio –  spiega il parlamentare eletto nella circoscrizione America Meridionale – il parere unanime del Comites e dei consiglieri del CGIE Palermo e Narducci per una allocazione del Consolato dentro i locali della Ambasciata d’Italia. Ci saranno – prosegue – risparmi significativi. Il personale già carente numericamente va mantenuto a garanzia della erogazione dei servizi consolari . Il senso di responsabilità della nostra comunità in Uruguay che, per ora , concorda su un trasferimento degli uffici, non può essere frainteso. Come senatori eletti all’estero siamo contrari alle chiusure dei Consolati predisposta  senza un confronto con i soggetti interessati. I dirigenti del Mae non possono rispondere alle richieste di chiarimento coprendosi dietro decisioni del Governo. I senatori  del Comitato senatoriale  per gli italiani nel mondo sollecitano dal ministro Bonino la risposta alla loro urgente interpellanza dei giorni scorsi che riguarda non solo i consolati del Sudamerica ma l’intera rete consolare messa fortemente in discussione dall’azione del MAE”, conclude il sen. Longo. (Inform)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes