direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

E’ uscito “Bellunesi nel Mondo” di ottobre

ASSOCIAZIONI

 

Belluno – “Un autunno che parla in tavola” è il titolo che accompagna la copertina del numero di ottobre della rivista “Bellunesi nel Mondo” dedicata ai tipici prodotti autunnali delle Dolomiti.

Questo è l’ultimo numero che avrà come direttore responsabile Vincenzo Barcelloni Corte e proprio il suo articolo di fondo è un commiato ricco di amore e sentimento verso gli affezionati lettori della rivista, organo ufficiale dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. “Ricordo una notte di cristallo in cui ho rivisto, nel tremolio delle stelle, i volti dei miei cari e di tanti amici generosi ‘andati avanti’ dopo aver donato il loro amore ai bellunesi nel mondo perché non fossero più soli, senza una voce – sono le parole di Barcelloni Corte seguite da una conclusione poetica – Alla fine della notte un gregge di nuvole rosa spinte dall’alba ha spento le stelle – a cui mi sento ormai vicino – ricordandomi i versi del poeta veronese Bruno Castelletti a cui affido, per voi, il mio ringraziamento pieno di speranza”.

La rubrica dedicata alla community di Bellunoradici.net in questo numero presenta Ernestina Dalla Corte, giovane ragazza di Buenos Aires dal cuore argentino, ma dal sangue bellunese e il progetto di Alberto Balzan e della sua società, la Turbosail.

Doveroso il ricordo a Luciano Lodi, colonna portante dell’Associazione Bellunesi nel Mondo, recentemente scomparso dopo breve malattia a Lucerna (Svizzera). Pagine di approfondimento riguardano la situazione critica di Poste italiane e il prossimo rinnovo dei Comites.

Anche “Bellunesi nel Mondo” ha voluto festeggiare i sessant’anni di Lattebusche mettendo in evidenza il percorso di crescita fatto da questa azienda dal 1954 in poi. Positivo anche il messaggio di Ferruccio De Bortoli, ospite d’onore per il compleanno di Lattebusche.

In questo numero viene dato spazio anche a una stalla super tecnologica presente nel comune di Pieve di Livinallongo e ad una analisi della meteorologia di ieri e di oggi nel bellunese con un chiaro riferimento alla recente stagione estiva.

La rubrica “Qui Belluno” si occupa di Dolomiti Unesco e della meravigliosa Ciclabile delle Dolomiti con un progetto dedicato alla e-bike mobility. Spazio anche alla gola con i prodotti tipici di questa stagione come le noci feltrine, il pom prussian, la zucca di Santa Giustina, il barancino e l’amaro del Cansiglio. Nel quinto anno dalla sua morte è stato ricordato don Domenico Cassol, mentre si parla di Federico Fiabane e della sua medaglia d’argento alla memoria sul campo.

Divertenti come sempre le barzellette in dialetto bellunese di Rino Dal Farra. Le storie inviate dagli emigranti sono sempre toccanti. In questo numero si fa un viaggio in Africa con Elena De Vallier e Tranquillo Rinaldo.

Le pagine delle Famiglie ABM ci permettono di fare un viaggio in tutto il mondo, tra l’Italia e l’estero con un focus sui trent’anni appena compiuti dalla Famiglia Bellunese del Trentino.

Termina questo numero di Bellunesi nel Mondo con la rubrica delle Famiglie ex emigranti. Sono numerosi gli appuntamenti in programma tra ottobre e novembre. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes