direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Due giorni di incontri del ministro Alfano ad Abu Dhabi e visita a centri per il contrasto all’estremismo islamico

VIMINALE

 

ROMA – Intensificare i rapporti di collaborazione bilaterale e scambio di informazioni ed esperienze nella lotta al terrorismo. Si è conclusa nei giorni scorsi la missione del ministro dell’Interno Angelino Alfano ad Abu Dhabi dove ha incontrato il collega degli Emirati arabi uniti Saif bin Zayed Al Nahyan e ha visitato due centri per il contrasto all’estremismo islamico violento.

Con la sua missione, Alfano ha sottolineato di aver voluto, «valorizzare le relazioni con un Paese che contribuisce alla sicurezza in questa regione strategica del mondo».  Allo stesso tempo, ha aggiunto il ministro, «le autorità degli Emirati hanno riconosciuto che fin qui la prevenzione per la difesa interna in Italia ha funzionato».

Prosegue quindi la collaborazione tra le forze di polizia dei due Paesi perché, ha sottolineato il titolare del Viminale, «ogni sistema di prevenzione che funzioni ha qualcosa da insegnare ma anche da imparare in quanto perfettibile».

Ad Abu Dhabi Alfano ha visitato il centro Hedayah per il contrasto all’estremismo violento, una iniziativa internazionale non governativa che si occupa sia di analisi che di iniziative di formazione e recupero dei foreign fighters per il loro reinserimento sociale. Successivamente il ministro si è recato nel centro Sawad, fondato dai governi degli Eau e degli Usa, che si occupa del contrasto alla propaganda e al reclutamento di gruppi jihadisti sui social media. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes