direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Donato Di Santo, segretario generale dell’IILA: Successo oltre le aspettative del IV Foro Italo-Latinoamericano sulle Pmi a Cesena

EVENTI

Organizzato dall’Istituto Italo-Latino Americano insieme alla Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, alla Regione Emilia Romagna, alla Città di Cesena, a Confartigianato e a Cesena-Fiere

 

Firmati due importanti accordi: uno tra l’IILA e la DGCS della Farnesina per l’avvio del Progetto per lo sviluppo agricolo e turistico della Colombia dopo gli accordi di pace, l’altro tra l’IILA e la Oficina della Primera Dama del Paraguay, per una collaborazione fattiva su progetti di sviluppo sociale ed umano

ROMA  – Si è tenuto a Cesena, da 5 al 7 novembre, il IV Foro italo-latinoamericano delle Piccole e Medie Imprese organizzato dall’Istituto Italo-Latino Americano, insieme alla Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, alla Regione Emilia Romagna, alla Città di Cesena, a Confartigianato ed a Cesena-Fiere.

Per la prima volta nella storia di questi eventi dell’IILA riguardanti le Pmi e lo sviluppo territoriale tra Italia e America Latina, ha partecipato un presidente della Repubblica di un Paese membro: il presidente del Paraguay, Mario Abdo Benítez, con un discorso di grande rilievo –  sottolinea Donato Di Santo, segretario generale dell’IILA – che ha riconosciuto e valorizzato il significativo apporto che questa inedita iniziativa offre allo sviluppo del suo paese e di quelli della regione latinoamericana.

Tutti i Ppaesi latinoamericani erano rappresentati, con presenze molto qualificate e spesso con delegazioni di elevato profilo istituzionale, con la presenza anche di numerosi ministri e vice ministri.

La quasi totalità dei delegati dell’IILA, ambasciatori dell’America Latina, a partire dal presidente dell’IILA, l’ambasciatore del Perù Luis Iberico, e dalla vice presidente, l’ambasciatore di Panama Ana María de León, hanno partecipato personalmente all’evento. E’ intervenuta anche Antonella Cavallari, direttore del MAECI per l’America Latina.

Hanno preso la parola tra gli altri, la direttrice per l’America Latina della Cooperazione europea, un rappresentante della SEGIB, i rappresentanti della Universidad Tecnica Nacional del Costa Rica e dell’Università di Padova, che animano la “Escuela de Verano de la IILA, MIPYMES y territorio”, istituita lo scorso anno e con sede a San José.

Nel corso dei lavori sono stati firmati due importanti accordi, evidenzia Di Santo : uno tra l’IILA e la DGCS per l’avvio del Progetto per lo sviluppo agricolo e turistico della Colombia dopo gli accordi di pace, l’altro tra l’IILA e la Oficina della Primera Dama del Paraguay, per una collaborazione fattiva su progetti di sviluppo sociale ed umano.

Gli oltre 200 partecipanti hanno tributato un riconoscimento all’IILA per questa attività, che è unica nel panorama europeo ed in particolare al suo ideatore e coordinatore, José Luis Rhi-Sausi.

“Per me è motivo di grande orgoglio essere il segretario generale di una Organizzazione internazionale che riesce a progettare ed attuare strumenti tanto importanti come il Foro italo-latinoamericano sulle Pmi” sottolinea Donato Di Santo, annunciando che il V Foro si terrà nel 2019 a Padova. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes