direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Domani a San Paolo la conferenza “Candido Portinari: sangue italiano nell’arte brasiliana”

ASSOCIAZIONI

L’iniziativa in occasione della visita di una delegazione di Chiampo, Comune veneto di origine dei genitori del pittore italo-brasiliano, per il gemellaggio con Brodowski

SAN PAOLO – Il Circolo italiano di San Paolo del Brasile ospiterà domani, martedì 29 ottobre, alle ore 18.30, la conferenza del prof. João Candido Portinari intitolata “Candido Portinari: sangue italiano nell’arte brasiliana”. La conferenza si svolge in occasione della visita a San Paolo di una delegazione del Comune di Chiampo (Vicenza – Veneto), guidata dal sindaco Matteo Macilotti; tra il Comune di Chiampo e quello di Brodowski (San Paolo – Brasile) sarà infatti firmato un importante accordo di gemellaggio, visto che a Chiampo sono nati i genitori dell’artista Candido Portinari, emigrati poi in Brasile. Joao Candido Portinari,figlio dell’artista, fondatore e direttore del “Progetto Portinari”, parlerà della vita e delle opere del pittore, un dei maggiori rappresentanti dell’arte brasiliana del XX secolo e molto conosciuto anche all’estero. Portinari è stato autore di oltre 5mila opere, alcune molto famose come il murales “Guerra e Pace” che ancora oggi si può ammirare nel salone principale del Palazzo delle Nazioni Unite a New York.  La conferenza è segnalata dall’associazione Piemontesi nel mondo di San Paolo e dalla Federazione delle associazioni piemontesi in Brasile (Fapib). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform