direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Domani a Copenaghen “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”

TEATRO

Lo spettacolo di Massimiliano Finazzer Flory viene presentato in collaborazione con l’IIC nell’ambito della “Giornate della Cultura”

 

COPENAGHEN – Dopo Città del Messico è la volta di Copenaghen ad ospitare lo spettacolo “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” di Massimiliano Finazzer Flory, che verrà presentato giovedì 7 giugno nell’ambito della programmazione del Festival Gentofte Kultur & Festdage “Giornate della Cultura”.

Lo spettacolo mette in scena la vera vita del genio, per scoprire il pittore, lo scienziato, l’inventore. I suoi segreti, il metodo di lavoro, le sue passioni, l’uomo Leonardo e le sue macchine che hanno cambiato il modo di pensare l’arte, la tecnica, la scienza. Finazzer Flory, indossando costumi d’epoca, con un trucco che è una vera e propria ricostruzione del volto del genio di Vinci, diventa Leonardo “fisicamente”, recita in lingua rinascimentale su testi originali dello stesso Leonardo fra cui il celebre “Trattato di pittura”.

La presenza italiana al Festival è organizzata dal Maeci e dall’Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen.

A breve riprenderanno anche le riprese cinematografiche del film “Essere Leonardo” che sarà al centro delle celebrazioni leonardesche nel 2019. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes