direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Dall’Italia nuovo contributo per l’istruzione a distanza

AFGHANISTAN
Dall’Italia nuovo contributo per l’istruzione a distanza
ROMA – Nuovo intervento italiano in Afghanistan a favore dell’istruzione a distanza: a Kabul è stato firmato l’accordo tecnico per un contributo di 920mila euro destinato all’iniziativa ‘”Educational Radio and TV of Afghanistan – Ertv” volto ad ampliare la copertura delle trasmissioni. L’obiettivo è di raggiungere dieci nuove province, oltre alle sette in cui già si trasmette, Kabul, Balkh, Herat, Kandahar, Paktia, Bamiyan e Nangarhar. 
Difficile accesso all’istruzione nelle zone rurali 
L’apprendimento a distanza svolge un ruolo particolarmente importante in Afghanistan dove il territorio montuoso, l’assenza di infrastrutture e le rigidità socio-culturali rendono difficile l’accesso all’istruzione nelle zone rurali. 
Ringraziamenti per l’impegno italiano a favore dell’istruzione sono arrivati dal ministro Ghulam Farooq Wardak che ha ricordato come grazie anche ai contributi dell’Italia, insieme all’Unesco, è stato possibile finora realizzare un’emittente radiotelevisiva di istruzione efficace e con una programmazione di elevata qualità, con oltre 240 programmi radiotelevisivi di insegnamento all’attivo. (Inform)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes