direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Crisi di governo, Conte in aula al Senato martedì 20 per comunicazioni. L’aula si riunirà domani alle 18 per votare il calendario definitivo

RASSEGNA STAMPA

Da Rai News del 12 agosto 2019

 

Una netta spaccatura si è registrata in conferenza dei capigruppo a palazzo Madama. Dopo poco meno di due ore, i presidenti dei vari gruppi non hanno raggiunto l’unanimità sulla data in cui il premier Giuseppe Conte renderà le sue comunicazioni all’Aula. M5s, Pd, Misto e Autonomie hanno indicato la data del 20, mentre Lega, FI e FdI hanno chiesto che le comunicazioni del premier si svolgano mercoledi’ 14, dopo le commemorazioni del crollo del Ponte di Genova. Non essendoci stata l’unanimità, la palla passa ora all’Assemblea, che domani deciderà il calendario definitivo a maggioranza. E’ quanto prevede il regolamento del Senato. La conferenza dei capigruppo si è riunita in Senato dopo che in mattinata si sono riuniti i gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico. La presidente Elisabetta Casellati aveva precisato che “la convocazione dell’Assemblea, nell’ipotesi in cui il calendario dei lavori non venga approvato in capigruppo all’unanimità, non costituisce forzatura alcuna, ma esclusivamente l’applicazione del regolamento. L’art. 55, comma 3 prevede infatti che sulle proposte di modifica del calendario decida esclusivamente l’Assemblea, che è sovrana. Non il Presidente, dunque”, aggiunge, sottolineando che il “rispetto delle regole” è a “garanzia” dei cittadini. (Rai News)

Inform

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes