direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Conferenza della professoressa Vanna Mazzei: “Milano città sull’acqua. storia e attualità dei Navigli milanesi”

INCONTRI

Oggi all’IIC di Haifa, Israele

HAIFA – Nell’ambito del progetto “Conoscere l’Italia”, oggi 15 maggio alle ore 18,30 presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Haifa, in rehov Meir Rutberg 12, ha luogo la conferenza della prof.ssa Vanna Mazzei dal titolo “Milano città sull’acqua. storia e attualità dei Navigli milanesi”.

La Mazzei presenta un aspetto poco conosciuto ma particolarmente interessante della città di Milano. Virtualmente seduti sotto la pergola dell’antica osteria della Cascina de’ Pomm fra un bicchiere di vino e tante chiacchiere, percorriamo la storia e l’avventura dei Navigli milanesi. Incontreremo Giacomo Casanova, Sthendal, Carlo Porta, i rissosi barcaioli dei Navigli, le liti per i trasporti, tutta la vivacità di una vita sconosciuta quanto inaspettata perché Milano, si sa, non si affaccia sul mare, niente via vai di imbarcazioni, niente navi alla fonda che aspettano addormentate di entrare nel porto; Milano, si sa, non è neppure attraversata da un grande fiume, accompagnato sulle rive da romantici viali dove scambiarsi “promesse e baci”; Milano, si sa, non è una città baciata dalle acque. Eppure, se guardiamo alla storia dei secoli passati, proprio l’acqua è stata l’elemento che meglio ha caratterizzato ed espresso l’anima di Milano e quest’anima è ancora viva e presente in alcuni scorci, in alcuni spazi che testimoniano le coraggiose iniziative dei cittadini milanesi e ricordano la lungimiranza dei governanti che riuscirono a supplire alla mancanza di un autentico corso d’acqua e concepirono il grandioso disegno di collegare fra loro due fiumi e due laghi e fare di Milano il centro di questo collegamento. La disponibilità d’acqua ad uso agricolo, artigianale e dei trasporti fu all’origine del grande sviluppo manifatturiero e più in generale economico di Milano, fino allo sviluppo di nuove risorse energetiche.

Vanna Mazzei si è laureata in materie letterarie all’Università degli Studi di Genova dove ha ricoperto anche l’incarico di assistente presso l’Istituto di Geografia. Per oltre un trentennio è stata docente di Letteratura italiana e Storia in Istituti di istruzione superiore statale a Torino, Bolzano e Milano. E’ attualmente presidente dell’associazione culturale “Immaginazione-il mestiere della cultura” che ha organizzato per quattro anni il Salone Internazionale del Gioiello d’Arte presso la villa Borromeo di Cassano d’Adda (MI) ed altri eventi culturali.

La conferenza si tiene in italiano. Gustoso rinfresco milanese dalle ore 18.15. Ingresso libero.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes