direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Commemorati a Parma i caduti e dispersi in Russia della Seconda guerra mondiale

MEMORIA

PARMA – Al cimitero della Villetta, a Parma,  si è svolta una cerimonia di commemorazione dei caduti e dispersi in Russia durante la seconda guerra mondiale. L’iniziativa è stata promossa dalla sezione di Parma dell’Unirr-Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia,  e si è svolta alla presenza di numerose autorità e dei labari delle associazioni combattentistiche. La cerimonia ha visto la deposizione di una corona d’alloro, ed è stata contrassegnata dall’esecuzione del Silenzio e dai canti del coro “Monte Orsaro” e dal coro voci bianche della “Corale Verdi”.

Hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di Parma, Fidenza, Salsomaggiore, Corniglio, Varano Melegari, Pellegrino e Terenzo. È intervenuto per tutti il consigliere comunale di Parma Davide Graziani che ha ricordato la tragedia legata alla Campagna di Russia.

È seguita la lettura di un brano tratto dalle memorie del reduce Gino Reggiani. La cerimonia si è conclusa con la benedizione solenne della lapide Unirr. e con una sosta al monumento degli Alpini a cui è stato reso onore. Alla cerimonia hanno dato il loro contributo anche alcune studentesse del Liceo delle scienze umane “Albertina Sanvitale”, allieve del professore Eugenio Negro, per rimarcare l’inutilità delle guerre e la necessità di vivere in pace. E’ seguita la messa all’Oratorio della Villetta. I reduci Gino Reggiani ed Enrico Chiapponi hanno deposto sull’altare un’ampolla di sabbia raccolta sulle rive del Don, accompagnata dai girasoli: simboli vivi e presenti di quei giorni. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes