direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Columbus Day 2018, proclamazione del Presidente degli Stati Uniti d’America Donald J. Trump

COMMEMORAZIONI

“Importante contributo degli italoamericani alla cultura, all’economia e alla vita civica del nostro paese”

 

WASHINGTON – Qui di seguito il testo della “proclamazione” del Columbus Day 2018 fatta dal Presidente Trump.

Nel 1492, Cristoforo Colombo e la sua flotta di tre navi, la Niña, la Pinta e la Santa Maria, avvistarono per la prima volta le Americhe. Il suo risultato storico ha inaugurato un’era di scoperte che ha ampliato la nostra conoscenza del mondo. Il coraggioso viaggio di Colombo segnò l’inizio di secoli di esplorazioni transatlantiche che trasformarono l’emisfero occidentale. Attraverso il Columbus Day, commemoriamo i risultati di questo abile esploratore italiano e riconosciamo il suo coraggio, la sua forza di volontà e la sua ambizione: tutti valori che amiamo come americani.

Lo spirito di determinazione e avventura di Colombo ha ispirato generazioni di americani. Attraverso il Columbus Day, onoriamo i suoi notevoli risultati come navigatore e celebriamo il suo viaggio nell’incognita distesa dell’Oceano Atlantico. La sua spedizione costituì il primo legame tra l’Europa e le Americhe e cambiò il mondo per sempre. Oggi, con questo spirito, continuiamo a cercare nuovi orizzonti per maggiori opportunità e ulteriori scoperte sulla terra, nel mare e nello spazio.

Sebbene la Spagna abbia sponsorizzato il suo viaggio, Colombo era un orgoglioso cittadino della città italiana di Genova. Mentre celebriamo gli enormi progressi che la nostra Nazione ha compiuto dal suo arrivo, riconosciamo l’importante contributo degli italoamericani alla cultura, all’economia e alla vita civica del nostro paese. Siamo anche grati per il nostro rapporto con l’Italia, un grande alleato che condivide il nostro forte e incrollabile impegno per la pace e la prosperità.

In ricordo del viaggio storico di Cristoforo Colombo, il Congresso, con una risoluzione congiunta del 30 aprile 1934, modificata nel 1968 (36 USC 107), ha chiesto al Presidente di proclamare il secondo lunedì di ottobre di ogni anno come “Columbus Day”.

Ora, pertanto, io, Donald J. Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America, in virtù dell’autorità conferitami dalla Costituzione e dalle leggi degli Stati Uniti, proclamo l’8 ottobre 2018 Columbus Day. Invito il popolo degli Stati Uniti a osservare questa giornata con cerimonie e attività appropriate. Dispongo anche che la bandiera degli Stati Uniti sia esposta su tutti gli edifici pubblici nel giorno stabilito in onore della nostra variegata storia e di tutti coloro che hanno contribuito a plasmare questa nazione.

In fede di ciò ho qui apposto la mia firma il quinto giorno di ottobre, nell’anno di nostro Signore duemiladiciotto, il duecentoquarantaquattresimo dell’indipendenza degli Stati Uniti d’America. (Donald J. Trump)

Inform

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes