direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cina, Italia ospite d’onore della Sichuan International Aviation & Aerospace Exhibition

RETE CONSOLARE

DEYANG- L’Italia è Paese ospite d’onore della seconda edizione  della Sichuan International Aviation & Aerospace Exhibition, la principale fiera del settore aeronautico della Cina del sud ovest, che si tiene a Deyang.  La manifestazione ospiterà per cinque giorni oltre 250 aziende cinesi e straniere, che, su una superficie di oltre 35.000 mq, esporranno ad un pubblico, non solo di esperti, oltre cento velivoli e i propri prodotti d’avanguardia. Il Padiglione Italia, a cura del Consolato Generale d’Italia a Chongqing e di Italian Aerospace Network,  si estende su 500 mq e ospita 16 tra grandi, piccole e medie imprese italiane.

“Si tratta di aziende che hanno competenze di eccellenza, valorizzate anche dalla collaborazione con le grandi industrie nazionali, con i centri di ricerca e le università, e che, insieme alle altre imprese italiane del settore- ha ricordato nel corso della cerimonia di inaugurazione della fiera, il vice console d’Italia a Chongqing, Davide Castellani,  hanno permesso al nostro comparto aeronautico l’acquisizione di posizioni di leadership nel mondo: il quarto posto in Europa ed il settimo a livello globale”.

A margine della manifestazione, il Consolato Generale di Chongqing ha anche organizzato il China-Italy Aviation Industry Cooperation Summit, nel corso del quale, alla presenza di circa 50 rappresentanti di aziende cinesi, sono state esaminate le possibili collaborazioni tra le aziende italiane e cinesi del settore aeronautico. Infine, due pattuglie acrobatiche provenienti dall’Italia, i Blue Circle e i Pioneer Team, si sono esibite durante la giornata inaugurale della Sichuan International Aviation & Aerospace Exhibition.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform